Moto3 Indianapolis Gara: Vazquez batte Fenati in volata

Miller completa il podio in una gara avvincente

10 agosto 2014 - 13:56

Per 65 millesimi Romano Fenati si è visto soffiare la quarta affermazione stagionale. Alla ripresa delle ostilità dopo la pausa estiva il Mondiale Moto3, rispettando la consuetudine, ha offerto un’entusiasmante gara all’Indianapolis Motor Speedway che ha consegnato in volata la prima affermazione in carriera ad Efren Vazquez, uscito vincitore dalla volata al photofinish con Romano Fenati (2° a 0″065) e Jack Miller, 3° a 0″219 confermandosi capoclassifica di campionato. A tratti con ben 10 piloti nel gruppo di testa, nel finale l’ascolano dello Sky Racing Team VR46 ha provato a scappar via per guadagnare quei metri di vantaggio indispensabili per precludere ogni possibile ‘rientro’ in scia degli avversari.

Nonostante l’essersi presentato in testa all’uscita dell’ultima curva, ‘Fenny’ è stato ‘bruciato’ in volata dalla Honda NSF250RW ottimamente preparata dal Racing Team Germany ed altrettanto ottimamente condotta da Efren Vazquez, al primo centro in carriera nel Motomondiale da ‘veterano’ (28 anni) della ‘entry class’ ed alla personale 116esima presenza nella serie iridata. In virtù di questi risultati ora Fenati ha ridotto da 32 a 28 i punti di svantaggio dal capoclassifica Jack Miller, terzo e ora con 21 punti di vantaggio sullo stesso Vazquez, 25 nei confronti di Alex Marquez, sesto al traguardo e preceduto da altre due NSF250RW condotte da Alexis Masbou (splendido quarto con i colori Ongetta-Rivacold dell’italianissimo CBC Corse) e dal proprio compagno di squadra Alex Rins.

Nel gruppo di testa, in rimonta favorito dal passo non eccezionale sulla distanza dei primissimi, Miguel Oliveira ha condotto la Mahindra MGP3O ufficiale in settima piazza davanti a Juanfran Guevara (KALEX-KTM del team Aspar), Brad Binder (Mahindra Ambrogio Racing) con Jakub Kornfeil (KTM del Team Calvo/LaGlisse) a completare la top-10. Detto di Romano Fenati, non è stata una gara fortunatissima per gli altri nostri portabandiera: pur vantando un gran passo Enea Bastianini, complice una sbavatura nelle prime fasi, ha concluso undicesimo, Niccolò Antonelli (clavicola destra fratturata di recente) 18°, Andrea Locatelli 25°, costretti alla resa Francesco Bagnaia (apparentemente per qualche problema dopo un buon avvio), Alessandro Tonucci (finito a terra dopo grandi qualifiche) e Matteo Ferrari. Tra pochi giorni di nuovo in pista a Brno.

Moto3™ World Championship 2014
Indianapolis Motor Speedway, Classifica Gara

01- Efren Vazquez – SaxoPrint RTG – Honda NSF250RW – 23 giri in 39’12.977
02- Romano Fenati – Sky Racing Team VR46 – KTM RC 250 GP – + 0.065
03- Jack Miller – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 0.219
04- Alexis Masbou – Ongetta Rivacold – Honda NSF250RW – + 0.372
05- Alex Rins – Team Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – + 0.719
06- Alex Marquez – Team Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – + 1.013
07- Miguel Oliveira – Mahindra Racing – Mahindra MGP3O – + 1.310
08- Juanfran Guevara – MAPFRE Aspar Team Moto3 – KALEX KTM – + 1.895
09- Brad Binder – Ambrogio Racing – Mahindra MGP3O – + 2.037
10- Jakub Kornfeil – Calvo Team – KTM RC 250 GP – + 2.261
11- Enea Bastianini – Junior Team GO&FUN Moto3 – KTM RC 250 GP – + 3.432
12- Danny Kent – Red Bull Husqvarna Ajo – Husqvarna FR 250 GP – + 4.439
13- Karel Hanika – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 9.598
14- Jorge Navarro – Marc VDS Racing Team – KALEX KTM – + 9.680
15- Zulfahmi Khairuddin – Ongetta AirAsia – Honda NSF250RW – + 16.399
16- Jules Danilo – Ambrogio Racing – Mahindra MGP3O – + 16.431
17- Isaac Vinales – Calvo Team – KTM RC 250 GP – + 16.605
18- Niccolò Antonelli – Junior Team GO&FUN Moto3 – KTM RC 250 GP – + 16.661
19- Luca Grünwald – Kiefer Racing – KALEX KTM – + 20.791
20- Philipp Öttl – Interwetten Paddock Moto3 – KALEX KTM – + 21.023
21- Arthur Sissis – Mahindra Racing – Mahindra MGP3O – + 23.846
22- Eric Granado – Calvo Team – KTM RC 250 GP – + 24.100
23- Scott Deroue – RW Racing GP – KALEX KTM – + 36.525
24- Hafiq Azmi – SIC Ajo – KTM RC 250 GP – + 45.844
25- Andrea Locatelli – San Carlo Team Italia – Mahindra MGP3O – + 50.228
26- Ana Carrasco – RW Racing GP – KALEX KTM – + 52.806
27- Bryan Schouten – CIP Moto – Mahindra MGP3O – + 1’00.639

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

MotoGP, Jorge Lorenzo all’assalto di Jerez… con gli scongiuri

MotoGP: Test KTM a Le Mans, in pista Zarco ed Espargaró

Roczen e Stewart: confronto tra campione e marziano