Moto3: con i test privati di Almeria va in archivio il 2012

I piloti dei team Aspar e World Wide Race in Spagna

9 dicembre 2012 - 22:54

Settimana scorsa il Circuito di Almeria nel Sud della penisola iberica ha ospitato una sessione di test privati con la presenza di quattro piloti iscritti al mondiale Moto3 2013: per il team Aspar Jonas Folger ed il brasiliano Eric Granado, per l’Ambrogio NEXT Racing Danny Webb e Brad Binder. Partendo dalla formazione pluri-Campione del Mondo di Jorge Martinez, ad Almeria Jonas Folger è tornato in sella alla KALEX-KTM con la quale ha ben figurato nella seconda parte della stagione 2012, candidandosi tra i pretendenti al titolo iridato 2013. Il pilota tedesco nei due-giorni di attività ha completato 138 giri con un miglior riferimento cronometrico (ufficioso) in 1’40″1 lavorando su diversi aspetti della propria KALEX-KTM: sospensioni, forcella, pivot, tante prove di ciclistica che hanno dato gli esiti sperati nonostante una rovinosa caduta nel finale. “Ci siamo concentrati prevalentemente su prove di messa a punto con tante novità per il 2013: perno del forcellone, frizione, forcella anteriore. Ci sono stati dei responsi indicativi, anche se il freddo non ci ha permesso di girare con una certa regolarità. Sono comunque soddisfatto perchè i nostri tempi sul giro non sono poi così male“. Ha invece esordito in sella alla KALEX-KTM di Aspar Eric Granado, prodotto del vivaio della Cuna de Campeones Bankia (monomarca promosso proprio da Jorge Martinez) dai trascorsi nel CEV 125 e, quest’anno, impegnato in Moto2 con la MotoBI del team JiR. Il giovane pilota brasiliano è riuscito a migliorarsi nel finale spiccando un miglior crono personale in 1’43″1, oggettivamente ancora distante dai riferimenti della categoria.

Rimandato Granado, soddisfazione invece in World Wide Race (Ambrogio NEXT Racing) che ha sfruttato i test di Almeria per effettuare prove comparative tra FTR e Suter in previsione di una scelta definitiva per il 2013. Stando a quanto comunicato dal team di Fiorenzo Caponera, con la Suter-Honda Brad Binder, sudafricano reduce dalla vittoria nel CEV a Valencia proprio all’esordio con WWR, ha spiccato un miglior crono in 1’40″5 distanziando di mezzo secondo il suo nuovo compagno di squadra Danny Webb, autore di un best-time in 1’41″0 con le due ciclistiche a disposizione. Da segnalare, oltre ai due piloti titolari del mondiale, la presenza in pista di Lorenzo Dalla Porta, Campione CIV 125 GP 2012 che proprio con Ambrogio NEXT Racing correrà nel CEV Moto3 2013 in sella ad una Suter Honda MMX3.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Michele Pirro

CIV Superbike Mugello: Michele Pirro dà mezzo secondo a tutti

Valentino Rossi ad Aragon

Valentino Rossi boccia Tsuji: “Il cambio migliorerà lo sviluppo della moto”

Jorge Lorenzo

MotoGP: Jorge Lorenzo-Honda è un calvario, ma chi molla paga