Moto3, Catalunya: Lussazione alla spalla per Antonelli, weekend finito

Niccolò Antonelli, caduto nel corso del terzo turno di prove libere, viene dichiarato non idoneo per una lussazione alla spalla. Per lui si chiude così il GP catalano.

16 giugno 2018 - 9:23

Niccolò Antonelli conclude alla fine della terza sessione di prove libere il Gran Premio di Catalunya: il portacolori di Sic58 Squadra Corse, ha riportato la lussazione della spalla sinistra e, in seguito ad esami svolti al Centro Medico, è stato dichiarato non idoneo per continuare a competere.

Perdiamo quindi uno dei nostri piloti per questa gara al Circuit de Montmeló-Catalunya. Antonelli, 4° nelle FP1 e 16° nelle FP2, stava cercando un buon tempo per chiudere al meglio l’ultima sessione di prove libere che precede le qualifiche, quando è stato protagonista di un incidente alla curva 2. Rialzatosi particolarmente dolorante, il pilota di Cattolica è stato poi accompagnato al Centro Medico.

Il risultato, come detto all’inizio, è la lussazione di una spalla e quindi l’impossibilità di continuare a competere in qualifica ed in gara. Sic58 Squadra Corse deve quindi fare a meno del suo pilota italiano e continuare solo con Tatsuki Suzuki (due cadute nella giornata di venerdì, 23° questa mattina).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Paolo Ciabatti risponde ad Alberto Puig: “Vuole creare polemiche”

Baldassarri o Gardner in Avintia, Tito Rabat verso la Superbike

Walderstown fatale a Darren Keys