Moto3 Assen Qualifiche: Cortese pole, prima fila per Antonelli

Antonelli 3° nelle prove ufficiali, indietro gli altri italiani

29 giugno 2012 - 9:52

In una delle sessioni di qualifiche ufficiali più combattute ed avvincenti di questo primo scorcio di campionato, al TT Circuit Van Drenthe di Assen Sandro Cortese, pilota ufficiale KTM e schierato dal Red Bull KTM Ajo Factory Team, si è aggiudicato la terza pole position stagionale su sette round dopo Losail ed Estoril, la sesta in carriera. Caduto ieri nel corso del secondo turno di prove libere, con un nuovo telaio KTM M32 il pilota tedesco di chiare origini italiane ha fermato proprio allo scadere i cronometri sull’1’43″645, 249 millesimi di vantaggio rispetto al proprio giovane compagno di squadra Danny Kent, 2° a completare una strepitosa “doppietta” KTM ai vertici della classifica.

Nelle concitate fasi finali della sessione a rimetterci è stato Maverick Vinales, vincitore ad Assen lo scorso anno tra le 125 GP, costretto a scattare dalla seconda fila con il sesto crono ritrovandosi accanto a Hector Faubel (4° con la KALEX-KTM del team Aspar) e al sorprendente Niklas Ajo, mai così in alto nel Motomondiale, 5° con la KTM M32 iscritta dal TT Motion Events Racing e gestita tecnicamente dal team “di famiglia” Ajo Motorsport.

Manca qualcuno? Il nostro Niccolò Antonelli, 3° e alla prima-prima fila in carriera nel Motomondiale portando in alto la FTR Honda vestita dei colori San Carlo del team Gresini. Il Campione italiano in carica, dai trascorsi convincenti ad Assen nella Red Bull MotoGP Rookies Cup, è decisamente il migliore dei “nostri” con i due alfieri del Team Italia FMI Alessandro Tonucci e Romano Fenati rispettivamente in 15esima e 17esima posizione, seguiti a distanza da Simone Grotzkyj Giorgi (27°) e Luigi Morciano, 29° scontanto i problemi della Ioda che hanno lasciato “a piedi” Jonas Folger, ultimo tra i qualificati.

Nelle posizioni di testa da segnalare l’ottima prova di Alexis Masbou, 7° e confermatosi ad alti livelli con la Honda NSF250R “standard” dell’italianissimo team Caretta Technology, in terza fila con accanto Miguel Oliveira (Suter Honda del Monlau Competicion) e l’ex campione Rookies Cup Jakub Kornfeil (FTR Honda di CBC Corse) con Luis Salom, 3° nel mondiale e 2° ad Assen lo scorso anno in 125 GP, decimo a completare la top-10 con la KALEX-KTM di RW Racing GP. Nel corso della sessione da segnalare la caduta di Efren Vazquez, sbalzato in aria dalla propria FTR Honda in uscita dall’ultima variante poco dopo aver passato Fenati: per il pilota basco nessun problema, sarà regolarmente al via domani in gara con lo spegnimento del semaforo in programma alle 11:00 in punto.

Moto3 World Championship 2012
Assen, Classifica Qualifiche

01- Sandro Cortese – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – 1’43.645
02- Danny Kent – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – + 0.249
03- Niccolò Antonelli – San Carlo Gresini Moto3 – FTR Honda M312 – + 0.343
04- Hector Faubel – BANKIA Aspar Team – KALEX KTM – + 0.429
05- Niklas Ajo – TT Motion Events Racing – KTM M32 – + 0.452
06- Maverick Vinales – Blusens Avintia – FTR Honda M312 – + 0.533
07- Alexis Masbou – Caretta Technology – Honda NSF250R – + 0.628
08- Miguel Oliveira – Team Estrella Galicia 0,0 – Suter Honda MMX3 – + 0.666
09- Jakub Kornfeil – Redox Ongetta Centro Seta – FTR Honda M312 – + 0.684
10- Luis Salom – RW Racing GP – KALEX KTM – + 0.731
11- Alberto Moncayo – BANKIA Aspar Team – KALEX KTM – + 0.763
12- Louis Rossi – Racing Team Germany – FTR Honda M312 – + 0.806
13- Arthur Sissis – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – + 0.888
14- Alan Techer – Technomag CIP TSR – TSR3 Honda – + 0.889
15- Alessandro Tonucci – Team Italia FMI – FTR Honda M312 – + 0.896
16- Alex Rins – Team Estrella Galicia 0,0 – Suter Honda MMX3 – + 0.897
17- Romano Fenati – Team Italia FMI – FTR Honda M312 – + 0.916
18- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia SIC Ajo – KTM M32 – + 1.105
19- Brad Binder – RW Racing GP – KALEX KTM – + 1.181
20- Danny Webb – Mahindra Racing – Mahindra MGP-3O – + 1.529
21- Adrian Martin – JHK T-Shirt LaGlisse – FTR Honda M312 – + 1.609
22- Julian Miralles – MIR Racing – MIR Racing Moto3 – + 1.635
23- Toni Finsterbusch – Cresto Guide MZ Racing – Honda NSF250R – + 1.746
24- Efren Vazquez – JHK T-Shirt LaGlisse – FTR Honda M312 – + 1.775
25- Ivan Moreno – Andalucia JHK LaGlisse – FTR Honda M312 – + 1.951
26- Isaac Vinales – Ongetta Centro Seta – FTR Honda M312 – + 2.052
27- Simone Grotzkyj Giorgi – Ambrogio NEXT Racing – Suter Honda MMX3 – + 2.310
28- Bryan Schouten – Dutch Racing Team – Honda NSF250R – + 2.336
29- Luigi Morciano – Ioda Team Italia – Ioda TR002 – + 2.382
30- Marcel Schrotter – Mahindra Racing – Mahindra MGP-3O – + 2.414
31- Jasper Iwema – MOTO FGR – MOTO FGR 3 Honda – + 2.528
32- Giulian Pedone – Ambrogio NEXT Racing – Suter Honda MMX3 – + 3.238
33- Jack Miller – Caretta Technology – Honda NSF250R – + 3.632
34- Kenta Fujii – Technomag CIP TSR – TSR3 Honda – + 3.774
35- Jonas Folger – Iodaracing Project – Ioda TR002 – + 8.086

Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Alberto Puig team manager HRC

MotoGP, Alberto Puig: “I Marquez sono piloti, non vedo fratelli”

Alex Marquez

MotoGP, ufficiale: Alex Marquez firma con Repsol Honda

Danilo Petrucci MotoGP 2019

MotoGP, Danilo Petrucci esausto: “Non mi sono mai fermato”