Moto3 Assen Prove Libere 1: Cortese 1°, OK Antonelli

Sesto il pilota Gresini, chiude dodicesimo Fenati

28 giugno 2012 - 6:06

Per la prima volta nella storia le monocilindriche 250cc 4 tempi Moto3 scendono in pista al rinnovato TT Circuit Van Drenthe di Assen, incontrando condizioni climatiche ottimali per l’inaugurale sessione di prove libere di giovedì 28 giugno. Proprio allo scadere dei 40 minuti di attività, l’ormai ex capo-classifica di campionato Sandro Cortese è stato autore del miglior riferimento cronometrico in 1’45″455, sufficiente per condurre la KTM M32 ufficiale del Red Bull KTM Ajo Factory Team al comando sul tracciato dove conseguì nel 2009 la sua prima pole position nel Motomondiale. Cortese, 3° nell’ultimo round a Silverstone, si ritrova davanti al proprio compagno di squadra Danny Kent (ottimo 2°) ed un altro pilota spinto da un propulsore “Made in Mattighofen” come Alberto Moncayo, terzo con la KALEX-KTM del team Aspar, seguiti a una manciata di centesimi dal capo-classifica Maverick Vinales, quarto ad Assen con la FTR Honda M312 del team Blusens Avintia BQR a 12 mesi dalla vittoria conseguita tra le 125 GP.

Se Cortese stacca i suoi più diretti inseguitori di 4/10, restano in scia Efren Vazquez (FTR Honda del Team LaGlisse, 5°) ed il nostro Niccolò Antonelli, buon sesto con la FTR Honda vestita dei colori San Carlo Gresini, già protagonista qui nel 2010 tra le Red Bull MotoGP Rookies Cup. Il Campione italiano 125 GP in carica è il migliore dei nostri portabandiera lasciando Romano Fenati, all’esordio al TT Circuit, in dodicesima posizione, più staccati Alessandro Tonucci (19°), Simone Grotzkyj Giorgi (28°) e Luigi Morciano, 35esimo ed ultimo in graduatoria restando a lungo in pit-lane per problemi tecnici alla propria Ioda TR002.

Buon inizio invece per Luis Salom, 2° lo scorso anno e 7° stamane con la KALEX-KTM del RW Racing GP, seguito da due prodotti del vivaio Rookies Cup come Alan Techer (eccezionale 8° con la TSR3 Honda del team Technomag CIP) e Arthur Sissis (KTM ufficiale, 10°), inaspettatamente in difficoltà le Suter Honda del Monlau Competicion di Emilio Alzamora affidate a Miguel Oliveira (16°) e Alex Rins, 18° ma con due dita fratturate a Silverstone.

Per quanto concerne le due wild card iscritte al Dutch TT, il figlio d’arte Julian Miralles porta la sperimentale MIR Racing Moto3 (ciclistica Aprilia RSA 125 ex-Aspar, motore Honda NSF250R) in 23esima posizione, chiude 25esimo il campione olandese 125 in carica Bryan Schouten con la Honda del Dutch Racing Team portata al trionfo nell’ultimo round dell’IDM 125/Moto3 al Nurburgring. Brutto inizio per le Mahindra con Danny Webb e Marcel Schrotter a terra rispettivamente alla “Stekkenwal” e all’uscita dell’infinito tornantino “Strubben”.

Moto3 World Championship 2012
Assen, Classifica Prove Libere 1

01- Sandro Cortese – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – 1’45.455
02- Danny Kent – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – + 0.457
03- Alberto Moncayo – BANKIA Aspar Team – KALEX KTM – + 0.468
04- Maverick Vinales – Blusens Avintia – FTR Honda M312 – + 0.483
05- Efren Vazquez – JHK T-Shirt LaGlisse – FTR Honda M312 – + 0.744
06- Niccolò Antonelli – San Carlo Gresini Moto3 – FTR Honda M312 – + 0.877
07- Luis Salom – RW Racing GP – KALEX KTM – + 0.973
08- Alan Techer – Technomag CIP TSR – TSR3 Honda – + 1.053
09- Hector Faubel – BANKIA Aspar Team – KALEX KTM – + 1.077
10- Arthur Sissis – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – + 1.098
11- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia SIC Ajo – KTM M32 – + 1.105
12- Romano Fenati – Team Italia FMI – FTR Honda M312 – + 1.128
13- Jakub Kornfeil – Redox Ongetta Centro Seta – FTR Honda M312 1.150
14- Niklas Ajo – TT Motion Events Racing – KTM M32 – + 1.276
15- Adrian Martin – JHK T-Shirt LaGlisse – FTR Honda M312 – + 1.289
16- Miguel Oliveira – Team Estrella Galicia 0,0 – Suter Honda MMX3 – + 1.358
17- Louis Rossi – Racing Team Germany – FTR Honda M312 – + 1.382
18- Alex Rins – Team Estrella Galicia 0,0 – Suter Honda MMX3 – + 1.427
19- Alessandro Tonucci – Team Italia FMI – FTR Honda M312 – + 1.496
20- Marcel Schrotter – Mahindra Racing – Mahindra MGP-3O – + 1.618
21- Jasper Iwema – MOTO FGR – MOTO FGR 3 Honda – + 1.680
22- Alexis Masbou – Caretta Technology – Honda NSF250R – + 1.692
23- Julian Miralles – MIR Racing – MIR Racing Moto3 – + 2.077
24- Isaac Vinales – Ongetta Centro Seta – FTR Honda M312 – + 2.116
25- Bryan Schouten – Dutch Racing Team – Honda NSF250R – + 2.568
26- Toni Finsterbusch – Cresto Guide MZ Racing – Honda NSF250R – + 2.585
27- Brad Binder – RW Racing GP – KALEX KTM – + 2.815
28- Simone Grotzkyj Giorgi – Ambrogio NEXT Racing – Suter Honda MMX3 – + 2.913
29- Danny Webb – Mahindra Racing – Mahindra MGP-3O – + 3.409
30- Ivan Moreno – Andalucia JHK LaGlisse – FTR Honda M312 – + 3.458
31- Giulian Pedone – Ambrogio NEXT Racing – Suter Honda MMX3 – + 3.592
32- Jonas Folger – Iodaracing Project – Ioda TR002 – + 3.788
33- Jack Miller – Caretta Technology – Honda NSF250R – + 3.807
34- Kenta Fujii – Technomag CIP TSR – TSR3 Honda – + 4.213
35- Luigi Morciano – Ioda Team Italia – Ioda TR002 – + 6.253

Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Alex Marquez e suo fratello Marc

MotoGP, Alex Marquez: “Mio fratello Marc di un altro livello”

dalla porta test jerez

Moto2-Moto3, Test Jerez: Primo giorno sul bagnato

Valentino Rossi Test MotoGP Valencia

Valentino Rossi: “L’anno scorso avevamo tre motori, ora idee più chiare”