Moto2: vittoria e fuga in campionato per Toni Elias

Regala al team Gresini il 100° podio della storia

18 agosto 2010 - 6:26

Ritrovarsi sul gradino più alto del podio, con oltretutto 55 punti di vantaggio in classifica, dopo aver dovuto incrociare le braccia venerdì nella prima sessione di prove libere è qualcosa di sensazionale per Toni Elias giunto alla quarta vittoria stagionale domenica a Brno. Un successo maturato grazie ad una Moriwaki MD600 “evoluzione” decisamente competitiva ed una condotta di gara che non ha lasciato scampo ai rivali, facendosi bastare due turni di prove per trovare set-up e giri veloci per l acorsa.

Sono felicissimo! E’ un giorno straordinario per la gara che ho fatto e per aver regalato alla squadra il centesimo podio“, spiega Toni Elias. “Aver contribuito io al raggiungimento di questo importante traguardo è veramente fantastico.

Il risultato fatto oggi è merito del grande lavoro che stiamo facendo e vincere oggi è stato importante anche per il campionato perchè con Iannone terzo sono riuscito a allungare ulteriormente sui miei avversari. All’inizio ho cercato di rimanere calmo e da metà gara progressivamente ho guadagnato terreno e sono andato a vincere ed a festeggiare con il Team e Fausto Gresini“.

Toni Elias ha regalato al team Gresini il 100° podio della propria storia nel Motomondiale: oltre ad Elias hanno consentito il raggiungimento di questo traguardo piloti come Daijiro Kato, Sete Gibernau, Marco Melandri, Roberto Rolfo, Loris Capirossi, Alex Barros, Emilio Alzamora e Alex De Angelis.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Caso Aprilia: Andrea Iannone ultimo per la terza volta di fila!

MotoGP: Viñales sanzionato, perde tre posizioni in griglia

BSB Brands Hatch Qualifiche: prima pole di Scott Redding