Moto2: tre piloti non al meglio per il GP di Francia a Le Mans

Corti, Coghlan e Neukirchner non al 100 %

12 maggio 2011 - 2:33

Tre dei quaranta piloti del mondiale Moto2 attesi al via del Gran Premio di Francia sul circuito “Bugatti” di Le Mans si presenteranno non al meglio della forma fisica, due dei quali reduci da recenti interventi in sala operatoria.

Commenta

per primo!

Un pericolo scongiurato per Claudio Corti, anche se soltanto oggi scioglierà le ultime riserve in merito alla partecipazione al GP complice la sublussazione della spalla sinistra rimediata nella doppia caduta di Estoril (una in qualifica, una nei test post-gara).

E’ andato in sala operatoria invece Kev Coghlan: il pilota scozzese del team Aeroport de Castello si era infortunato in allenamento alla vigilia di Estoril rimediando la frattura del trapezio della mano destra. Tanta fisioterapia con l’obiettivo per l’ex campione del CEV Supersport di correre a Le Mans.

Per finire, anche Max Neukirchner non se la passa benissimo: caduto nelle prove di Estoril, è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per sistemare la frattura del dito mignolo della mano sinistra, giusto in tempo per salire in sella per il GP di Francia.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Superbike, Australia: Gli orari TV del primo round del 2019

Marc Marquez, il recupero continua in kart

MotoGP in Indonesia nel 2021, l’annuncio è vicino