Moto2: Toni Elias “Tornerò in MotoGP prima o poi”

Le ambizioni del vincitore di Jerez nella Moto2

12 maggio 2010 - 8:17

Sul circuito di Jerez Toni Elias ha conquistato la sua prima vittoria in Moto2, riuscendo (come Rossi e Capirossi) a vincere in quattro categorie diverse dopo esserci riuscito in 125cc, 250cc e MotoGP. Questo successo per il pilota del team Gresini è valso il secondo posto in campionato, non male per Elias che vuole vincere il titolo per tornare nella classe regina, come ha confidato a “El Mundo Deportivo“.

In un futuro penso tornerò in MotoGP, con il titolo Moto2 conquistato o meno“, afferma Toni Elias. “Di certo sarebbe meglio tornarci con la vittoria del campionato in tasca. Noi come squadra faremo del nostro meglio per conquistare il titolo, anche se è troppo presto per pensarci. Per Le Mans cercheremo di migliorare la nostra moto, per esser pronti ad attaccare“.

Elias ha poi espresso un commento sul numero di piloti al via, sempre superiore alle 40 unità, decisamente un pò troppi.

Penso che 42 piloti siano troppi, ci son tanti rischi. Se tutti stiamo attenti e un pò concentrati problemi non dovrebbero esserci, possiamo aiutarci per tenere un buon ritmo senza tentare sorpassi ad ogni giro spezzando il passo gara“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

pirro motogp

MotoGP, Michele Pirro: “In Austria per aiutare Ducati e dare gas”

MotoGP, Valentino Rossi: “KTM da titolo? Assolutamente sì!”

Binder KTM Brno MotoGP

MotoGP, tecnica: I 4 anni di sviluppo KTM prima della vittoria (2/2)