Moto2: Toni Elias “Risultato sempre utile per il campionato”

Conclude secondo ad Assen e resta leader in classifica

26 giugno 2010 - 14:25

Soltanto decimo a Silverstone, Toni Elias è tornato protagonista nella Moto2 ad Assen, concludendo secondo alle spalle dell’irraggiungibile Andrea Iannone. Un piazzamento importante per il campionato, che da morale dopo qualche settimana difficile dove aveva perso terreno prezioso a vantaggio dei suoi diretti avversari.

Dopo i risultati negativi di Mugello e Silverstone tornare al podio è perfetto“, spiega Toni Elias. “All’inizio ho avuto problemi con Wilairot e Nieto perdendo secondi preziosi in due giri, una volta passati e pur avendo un ritmo più veloce che in prova non sono riuscito a recuperare terreno su Iannone perchè lui andava veramente forte come al Mugello.

Ma in definitiva il secondo posto, pur essendo stato duro fino all´ultimo giro, è un risultato molto importante per il campionato. Il risultato dà morale a me ed alla squadra e ci fà superare un parziale momento di difficoltà che abbiamo avuto nei due precedenti Gran Premi“.

Adesso Toni Elias conduce il campionato con 24 punti su Shoya Tomizawa, 26 su Thomas Luthi anche lui a podio sul circuito di Assen.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Maverick Vinales sulla Yamaha M1 2020

MotoGP, caso motori Yamaha: Honda e Ducati mettono il veto

MotoGP, Andrea Dovizioso GP Austria 2020

MotoGP, Andrea Dovizioso: oggi incontro Ducati-Battistella

motogp austria sky

MotoGP, Austria: Gli orari del 15/08, diretta Sky/DAZN e differita TV8