Moto2: Tomizawa trasportato a Riccione, condizioni gravi

Il Dottor Macchiagodena spiega la situazione di Tomi

5 settembre 2010 - 9:47

Prime notizie ufficiali in merito alla condizione di salute di Shoya Tomizawa, sfortunato protagonista di un terribile incidente nel corso dell’11° giro della gara riservata alla Moto2 a Misano Adriatico. Volato a terra a oltre 200 orari al “Curvone” e centrato da De Angelis e Redding, il Dottor Macchiagodena della Clinica Mobile ha chiarito la gravità della situazione del forte pilota giapponese ai giornalisti presenti nei pressi del Centro Medico del Misano World Circuit.

Le sue condizioni sono serie, è stato trasportato a Riccione e non a Cesena, seguito dal Dottor Costa e vari specialisti in un Ospedale più attrezzato“.

Nello specifico il Dottor Macchiagodena ha parlato di: “Traumi multipli, toracico, addominale, cranico con diverse emorraggie. Lotta tra la vita e la morte: è stabile, ma in condizioni critiche“.

Non ci sono problemi per Alex De Angelis, solo qualche contusione per Scott Redding, gli altri due piloti coinvolti nell’incidente.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Brno: Prove 3, come va Morbidelli! Segue Zarco, Rossi 5°

vinales motogp

MotoGP, Viñales rivela: “Da giorni con un piccolo infortunio”

fernandez moto3

Moto3, Brno: Raúl Fernández top nelle FP3, 15 piloti sanzionati