Moto2: Thomas Luthi operato alla clavicola dopo Assen

Impresa nelle gare di Silverstone e Assen in Moto2

29 giugno 2010 - 1:46

Un retroscena, svelato soltanto ora dal team Interwetten Racing della Moto2, ha caratterizzato le ultime due gare di Thomas Luthi. Alla vigilia di Silverstone il pilota svizzero si era slogato la clavicola sinistra in allenamento con la moto da cross: un problema non di poco conto, ma che non ha compromesso la possibilità dell’ex iridato 125 di concludere al secondo posto sul circuito britannico sfiorando la vittoria.

Ad Assen tutto sembrava andare per il verso giusto, ma venerdì nel corso delle prove ufficiali, senza cadere, Luthi per lo sforzo applicato alla propria Moriwaki MD600 si è fratturato la clavicola già lussata. Stringendo i denti il portacolori Interwetten Racing ha corso e concluso in terza posizione, prima di volare a Berna dove è stato operato alle 21:30 della stessa giornata del sabato dal Dottor Marc Mettler.

Thomas Luthi conta ora di correre a Barcellona per confermare la terza posizione in campionato, ma soltanto il check-up medico di giovedì potrà dargli il via libera.

Proverò a correre a Barcellona“, ammette Thomas Luthi. “Sono terzo in campionato ed in questo momento farò tutto il possibile per confermare questa posizione. Ho già concluso una gara a zero punti quest’anno, non posso pertanto perder punti ancora. Parlerò con i medici a Barcellona e spero che potrò correre già dalle prove libere del venerdì“.

Daniel Epp, titolare del team Interwetten Racing (o Paddock GP Racing Team, se preferite), è convinto che il suo pupillo che lo segue sin dalla 125cc correrà domenica.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

motogp brno

MotoGP, Brno: Gli orari del 8/08, diretta Sky Sport/DAZN e differita TV8

MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, manager di Marc Marquez: “Abbiamo dato fiducia ai dottori”

crutchlow motogp

MotoGP, Cal Crutchlow: “Cambi di manubrio e di posizione in moto”