Moto2 Test Jerez: primo giorno, Elias il più veloce alle 12

Unico in scia Thomas Luthi, gli altri a oltre 1"

27 marzo 2010 - 10:49

Sono iniziati gli ultimi test pre-campionato 2010 per la classe Moto2 sul circuito di Jerez de la Frontera. Bel tempo e, di conseguenza, subito riferimenti cronometrici interessanti per la nuova “middle class” del Motomondiale, che vive in Andalusia un vero e proprio “Gran Premio Zero” quasi in fotocopia di quanto accaduto negli ultimi anni per la MotoGP sempre a Jerez. Foto ufficiali nella prima mattinata, tutte le moto con le livree definitive 2010 ed il grande favorito della stagione al top: Toni Elias.

Il pilota del team Gresini ha portato la sua Moriwaki MD600 al top con il crono di 1’45″079, staccando di gran lunga gli avversari. Secondo è Thomas Luthi (Moriwaki dell’Interwetten Racing) a oltre 4 decimi, peggio (per modo di dire, pur sempre un’ottima performance) è andata a Jules Cluzel in terza posizione, ma a oltre 1″ dalla vetta con la Suter MMX del Forward Racing.

Tra i primi dopo due sole ore di prove (si girerà fino alle 15 più un turno conclusivo nel tardo pomeriggio) anche il colombiano Yonny Hernandez con la BQR del team Blusens, quarto a precedere Alex De Angelis (Scot), Gabor Talmacsi (FTR Moto del team Speed Up) ed il sempre più convincente Claudio Corti, ottimo 7° con la Suter Forward Racing.

Per i colori italiani buon avvio per Niccolò Canepa con la seconda Scot (denominazione ufficiale “Force GP210”) attualmente 10°, più indietro Roberto Rolfo (13°, Suter Italtrans S.T.R.), Raffaele De Rosa (15°, Tech 3) e Alex Baldolini con la I.C.P. del team Caretta. A presto per altri aggiornamenti sui test di Jerez della Moto2 e 125cc.

Moto2 World Championship 2010
Test IRTA Jerez, Classifica primo giorno (ore 12.00)

01- Toni Elias – Gresini Racing – Moriwaki MD600 – 1’45.079
02- Thomas Luthi – Interwetten Moriwaki Racing – Moriwaki MD600 – + 0.420
03- Jules Cluzel – Forward Racing – Suter MMX – + 1.026
04- Yonny Hernandez – Blusens STX – BQR Moto2 – + 1.102
05- Alex De Angelis – RSM Team Scot – Scot Force GP210 – + 1.194
06- Gabor Talmacsi – FIMMCO Speed Up – FTR Moto M210 – + 1.304
07- Claudio Corti – Forward Racing – Suter MMX – + 1.343
08- Scott Redding – Marc VDS Racing Team – Suter MMX – + 1.363
09- Alex Debon – Aeroport de Castello Ajo – FTR Moto M210 – + 1.436
10- Niccolò Canepa – RSM Team Scot – Scot Force GP210 – + 1.522
11- Stefan Bradl – Viessmann Kiefer Racing – Suter MMX – + 1.591
12- Kenny Noyes – Jack&Jones by Antonio Banderas – Harris Promoracing – + 1.683
13- Roberto Rolfo – Italtrans S.T.R. – Suter MMX – + 1.714
14- Valentin Debise – WTR San Marino Team – ADV AT02 – + 1.752
15- Raffaele De Rosa – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 1.785
16- Alex Baldolini – Caretta Technology Race Dept. – I.C.P. Moto2 – + 1.827
17- Fonsi Nieto – G22 Holiday Gym – Moriwaki MD600 – + 1.912
18- Yuki Takahashi – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 2.038
19- Axel Pons – Tenerife 40 Pons – Kalex Moto2 – + 2.114
20- Sergio Gadea – Tenerife 40 Pons – Kalex Moto2 – + 2.303

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Andrea Iannone

Andrea Iannone sul filo della vita: futuro in TV o ritorno in pista

Jack Miller

Jack Miller in prima fila nell’Australian Superbike al Bend

MotoGP, Shinichi Sahara

MotoGP, Suzuki cerca il team manager. Sahara: “Problema risolto”