Moto2: Simone Corsi terzo nel mondiale “Continuare così”

Podio a Le Mans per il pilota del team JiR

26 maggio 2010 - 8:58

Non è propriamente una sorpresa, ma il terzo posto di Simone Corsi a Le Mans era un risultato difficilmente pronosticabile. Il pilota capitolino, arrivato all’ultimo momento in Moto2 con la TSR marchiata MotoBi del JiR, è riuscito in poco tempo a trovare il feeling con la categoria stupendo tutti a Jerez dove ha condotto anche la corsa fino a concluder terzo a Le Mans.

Una prestazione frutto di un lungo lavoro nei test e nelle prime gare, seguendo le indicazioni della squadra di Montiron che sta mettendo il massimo per ottenere dei risultati di vertice nella categoria.

Al termine dei test precampionato ho capito che dovevo modificare qualcosa di importante perché i riscontri cronometrici non erano soddisfacenti“, spiega l’ex vice-campione del mondo della 125cc. “Di comune accordo con il team è stato deciso di non focalizzare tutte le attenzioni sull’aspetto tecnico ma sullo stile di guida, ho cambiato il mio approccio alle gare, sul come svolgere le prove e ho beneficiato di preziosi consigli che mi hanno permesso un continuo miglioramento.

In questo momento per me quel che più conta è continuare il mio percorso, ho la consapevolezza che potremo far meglio, ma devo arrivare a fare le cose per gradi e capirle. Il quattro tempi mi piace e poi le prestazioni delle moto sono molto similari e siamo noi piloti a dover interpretare. Io sono a scuola, sto imparando come preparare e gestire il week end di gara, Luca Montiron vuole applicare un metodo di lavoro ben preciso e vedo dei risultati tangibili in tutto quello che stiamo facendo“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

pedrosa ktm motogp

MotoGP, Beirer (KTM): “Pedrosa wild card nel 2021? È possibile”

Valentino Rossi a Pomposa

Valentino Rossi: “Maro e Bez sono pronti per la MotoGP”

MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, Marc Marquez: l’elettronica la causa dell’incidente?