Moto2 Misano Qualifiche: Toni Elias conquista la pole

Pole in casa del team Gresini, indietro gli italiani

4 settembre 2010 - 12:08

Saranno i tre test a Misano Adriatico all’attivo in questa stagione, saranno magari i colori San Carlo della MotoGP per questa gara anche sulla sua Moriwaki MD600, di certo Toni Elias ha avuto un piccolo vantaggio nelle Qualifiche della Moto2 al GP di San Marino e della Riviera di Rimini che gli è tornato utile per conquistare la seconda pole position stagionale dopo quella di Losail lo scorso mese di aprile. Il leader del mondiale eppure ha dovuto incrociare le dita sperando di tener testa a Scott Redding, come a Indianapolis velocissimo con la Suter “Evo” del Marc VDS Racing Team, secondo per soli 44 millesimi (!).

Coppia di protagonisti a Misano Adriatico in una prima fila che proietta Julian Simon, ostacolato dal traffico dell’ora di punta, e Jules Cluzel al loro fianco, lasciando dietro tutti gli italiani protagonisti e a tratti dominatori dei turni di prove libere. Rimedia il 5° tempo nonostante l’infortunio di Indy il velocissimo Andrea Iannone, conferma la crescita nelle qualifiche anche Simone Corsi che centra il 6° tempo vincendo il duello interno al team JiR con Alex De Angelis.

Per poco ha mancato la seconda fila pure Mattia Pasini, 9° da wild card con la Suter Italtrans S.T.R., preceduto da Shoya Tomizawa sempre molto veloce sul giro singolo. Con il gran traffico ci ha rimesso un buon piazzamento in griglia Claudio Corti ritrovandosi 14°, mentre il suo compagno di squadra (wild card) Ferruccio Lamborghini per una scivolata alla Variante del Parco è 20° in griglia quando navigava senza troppi problemi nella top-10.

Con Baldolini (21°), Rolfo (24°), De Rosa (caduto, 28°) e Canepa (33° con la Bimota ufficiale) indietro, Toni Elias domani avrà una grande occasione per portare a casa un’altra vittoria e, definitivamente, ipotecare il primo mondiale Moto2 della storia.

Moto2 World Championship 2010
Misano Adriatico, Classifica Qualifiche

01- Toni Elias – Gresini Racing Moto2 – Moriwaki MD600 – 1’38.991
02- Scott Redding – Marc VDS Racing Team – Suter MMX – + 0.044
03- Julian Simon – Mapfre Aspar Team – Suter MMX – + 0.289
04- Jules Cluzel – Forward Racing – Suter MMX – + 0.422
05- Andrea Iannone – Fimmco Speed Up – Speed Up S-10 – + 0.435
06- Simone Corsi – JiR Moto2 – MotoBI – + 0.673
07- Alex De Angelis – JiR Moto2 – MotoBI – + 0.695
08- Shoya Tomizawa – Technomag CIP – Suter MMX – + 0.787
09- Mattia Pasini – Italtrans S.T.R. – Suter MMX – + 0.865
10- Gabor Talmacsi – Fimmco Speed Up – Speed Up S-10 – + 0.866
11- Hector Faubel – Marc VDS Racing Team – Suter MMX – + 1.054
12- Dominique Aegerter – Technomag CIP – Suter MMX – + 1.056
13- Yuki Takahashi – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 1.084
14- Claudio Corti – Forward Racing – Suter MMX – + 1.110
15- Thomas Luthi – Interwetten Moriwaki Moto2 – Moriwaki MD600 – + 1.110
16- Xavier Simeon – Holiday Gym G22 – Moriwaki MD600 – + 1.162
17- Stefan Bradl – Viessmann Kiefer Racing – Suter MMX – + 1.173
18- Sergio Gadea – Tenerife 40 Pons – Pons Kalex – + 1.193
19- Mike Di Meglio – Mapfre Aspar Team – Suter MMX – + 1.210
20- Ferruccio Lamborghini – Forward Racing – Suter MMX – + 1.299
21- Alex Baldolini – Caretta Technology Race Dept. – I.C.P. Caretta – + 1.532
22- Michael Ranseder – Vector Kiefer Racing – Suter MMX – + 1.540
23- Yonny Hernandez – Blusens STX – BQR Moto2 – + 1.588
24- Roberto Rolfo – Italtrans S.T.R. – Suter MMX – + 1.686
25- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – FTR Moto M210 – + 1.741
26- Axel Pons – Tenerife 40 Pons – Pons Kalex – + 1.760
27- Robertino Pietri – Italtrans S.T.R. – Suter MMX – + 1.889
28- Raffaele De Rosa – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 1.939
29- Tatsuya Yamaguchi – Gresini Racing Moto2 – Moriwaki MD600 – + 2.083
30- Lukas Pesek – Matteoni CP Racing – Moriwaki MD600 – + 2.156
31- Valentin Debise – WTR San Marino Team – ADV AT02 – + 2.187
32- Ratthapark Wilairot – Thai Honda PTT Singha SAG – Bimota HB4 – + 2.278
33- Niccolò Canepa – M Racing – Bimota HB4 – + 2.531
34- Anthony West – MZ Racing Team – MZ RE Honda – + 2.535
35- Kenny Noyes – Jack & Jones by Antonio Banderas – PromoHarris Moto2 – + 2.803
36- Joan Olive – Jack & Jones by Antonio Banderas – FTR Moto M210 – + 2.862
37- Ricard Cardus – Maquinza SAG Team – Bimota HB4 – + 3.070
38- Mashel Al Naimi – Blusens STX – BQR Moto2 – + 3.666
39- Yannick Guerra – Holiday Gym G22 – Moriwaki MD600 – + 3.836

Alessio Piana

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Aleix Espargaro a Brno

MotoGP Brno, Aleix Espargarò: “Dimenticare il disastro di Jerez”

bradl motogp

MotoGP: Prove di holeshot per Suzuki e Honda a Brno

MotoGP, Jack Miller

MotoGP, Ducati ufficiali KO: la teoria del complotto Michelin