Moto2: Kyle Smith perde il posto al team Blusens Avintia

Problemi di budget per il pilota britannico

29 luglio 2013 - 4:46

All’esordio quest’anno nel mondiale Moto2 dopo convincenti trascorsi nel CEV (Campione Kawasaki Ninja Cup, successivamente protagonista nella Stock Extreme), il britannico Kyle Smith ha perso il posto in squadra al team Blusens Avintia BQR a seguito della perdita dello sponsor Wild Wolf.

E’ stato lo stesso Smith a renderlo noto attraverso i social network e sul proprio sito internet ufficiale, come riportato inizialmente da Crash.net.

Wild Wolf ha annunciato che deve ritirare la sponsorizzazione a Kyle Smith e nel mondiale Moto2“, si legge sul sito di Kyle Smith. “Sono impegnati in altre attività, pertanto Kyle ha perso il posto in squadra al team Blusens Avintia. La squadra vorrebbe proseguire con Kyle, ma ora sono a corto di budget. In ogni caso Kyle desidera ringraziare Wild Wolf per il supporto in questi anni che gli ha permesso di correre fino al Motomondiale“.

Resta al sicuro il posto in squadra invece di Toni Elias, mentre vi è totale incertezza sul nome del pilota che sostituirà Kyle Smith dal Gran Premio di Indianapolis.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Jonathan Rea

MotoGP, Jonathan Rea: “Grazie a Valentino Rossi”

MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, il coach Gavira: “Valentino Rossi non perde il sorriso”

Pecco Bagnaia, fan club

MotoGP: Misano non sarà solo giallo, decolla il Pecco Fan Club