Moto2: Kayaba per la KALEX di Randy Krummenacher

Partnership riconfermata con il GP Team Switzerland

15 marzo 2012 - 1:57

Per la seconda stagione consecutiva il Grand Prix Team Switzerland, formazione di Marco Rodrigo al via del mondiale Moto2, correrà con una KALEX equipaggiata delle sospensioni Kayaba, esclusiva assoluta per una categoria dove Ohlins e Showa la fanno da padrone.

Nei recenti test a Jerez de la Frontera il GP Team Switzerland ha lavorato proprio insieme ai tecnici Kayaba cercando la migliore messa a punto della KALEX Moto2 2012 affidata a Randy Krummenacher, riuscendo a fare dei passi in avanti nella conclusiva giornata di prove nonostante il pilota svizzero non sia ancora al meglio per l’operazione al polso sinistro dello scorso mese di novembre.

Siamo molto soddisfatti dell’esito delle prove di Jerez“, ha ammesso Randy Krummenacher. “Per noi sono stati dei test impegnativi, in particolare perchè ci siamo concentrato, così come lo scorso anno, nel lavoro di sviluppo delle sospensioni Kayaba. Posso ritenermi soddisfatto perchè avevamo senza alcun dubbio il motore meno potente del lotto, ma nonostante questo siamo riusciti a ottenere dei buoni tempo sul giro e mi sono trovato molto bene con la KALEX 2012.

Krummenacher ha ammesso di aver incontrato qualche problema di troppo di tenuta del polso sinistro, ma si è mostrato fiducioso per un pronto-recupero in previsione dei test di Jerez del 19-21 marzo prossimi.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Pecco Bagnaia: “Guardo i dati di Jorge Lorenzo”

ESCLUSIVA Matteo Ferrari tra MotoE, CEV Moto2 ed un pensiero al Mondiale

MotoGP, Bradley Smith: “L’Aprilia 2020 arriverà entro settembre”