Moto2: Jorge Martin “Avevo già un buon feeling, peccato per l’infortunio”

Jorge Martin inizia con un infortunio la sua esperienza in Moto2. Il pilota però si era già messo in luce con un buon ritmo in sella alla sua KTM.

26 novembre 2018 - 11:29

Esordio poco fortunato nella categoria intermedia per Jorge Martin, che a metà della prima giornata di test a Jerez ha riportato fratture multiple in seguito ad un incidente. Nonostante ciò, sembra che il campione Moto3 in carica abbia già mostrato un buon feeling in sella alla KTM equipaggiata col nuovo motore Triumph. Prima della caduta infatti lo spagnolo era sempre mantenuto stabilmente in top ten, dimostrando un buon ritmo nella sua prima presa di contatto da pilota Moto2.

“Peccato per la caduta e le fratture” ha dichiarato in seguito Jorge Martin. “Abbiamo avuto nel complesso una giornata di test positiva, avevo già un gran ritmo e stavo prendendo sempre più fiducia.” Ora il pilota dovrà affrontare il processo di riabilitazione, con la speranza di poter disputare i prossimi test a febbraio. “Sono arrabbiato per l’incidente, iniziare così la mia esperienza in Red Bull KTM Ajo non è sicuramente il massimo, ma guardiamo il lato positivo: meglio che succeda adesso piuttosto che a metà stagione.”

Scommetti con Johnnybet

Ricambi moto 4moto.it

Biglietteria per tutti gli eventi motoristici, F1 inclusa

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

crutchlow motogp

MotoGP, Crutchlow che guaio: il braccio sta meglio, ma si fa male alla caviglia!

MotoGP, Valentino Rossi a Misano

MotoGP, Valentino Rossi: “Stagione pazza, ci servono punti”

moto2 gardner

Moto2: Remy Gardner ci prova, operazione rientro in Catalunya