Moto2: infortunio per Aleix Espargaro dopo il Sachsenring

Niente di rotto, ma per lui una settimana di riposo

20 luglio 2011 - 22:17

Poteva esser una gran gara quella di Aleix Espargaro al Sachsenring: terzo in griglia, una Pons KALEX competitiva, tanta voglia di tornare a quel podio che manca da Barcellona. Purtroppo per l’ex MotoGP la corsa si è conclusa anzitempo, nello specifico al sesto giro alla velocissima curva “Karthalles”, vittima di un pauroso highside coinvolgendo nell’impatto anche Max Neukirchner.

Nella sfortuna, Aleix Espargaro non ha rimediato nessuna frattura, se non un brutto colpo al coccige che gli ha imposto una settimana di totale riposo ed una nottata trascorsa in Ospedale a Chemnitz in compagnia del fratello Pol.

E’ stato un peccato concludere così un fine settimana positivo“, spiega il pilota Pons Racing. “Ho perso una grande occasione perchè ero sicuro di poter concludere davanti in gara. Tutto d’un tratto la moto ha perso aderenza e sono stato sbalzato in aria: mi ha colpito anche Neukirchner, sono stato un pò spaventato nei primi momenti, ma per fortuna non è stato niente di grave“.

Aleix Espargaro adesso avrà poco meno di un mese per ritrovare la migliore forma fisica in vista della tappa di Brno del Mondiale Moto2 su di un tracciato sulla carta favorevole alla propria KALEX.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Andrea Iannone

Andrea Iannone sul filo della vita: futuro in TV o ritorno in pista

Jack Miller

Jack Miller in prima fila nell’Australian Superbike al Bend

MotoGP, Shinichi Sahara

MotoGP, Suzuki cerca il team manager. Sahara: “Problema risolto”