Moto2: imposti i sensori per la pressione delle gomme

Novità del regolamento 2015 per la classe Moto2

1 gennaio 2015 - 1:17

Nel corso dell’ultima riunione della Grand Prix Commission è stata approvata una nuova normativa del regolamento 2015 per quanto concerne la classe Moto2.

A partire da questa stagione, per tutte le moto in gara, sarà obbligatorio montare i sensori per misurare la pressione dello pneumatico posteriore slick.

Una novità approvata per ragioni di sicurezza, che consentirà così ai commissari e Dunlop (rinnovato fornitore unico degli pneumatici) di controllare che tutte le squadre rispettino le indicazioni in merito alla pressione delle gommme, tematica che ha comportato diverse polemiche per tutto l’arco del 2014.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Gigi Dall'Igna

MotoGP, Dall’Igna: mago dell’aerodinamica… col pallino Jorge Lorenzo

montella cev moto2

CEV: Montella (Moto2) e Acosta (Moto3) brillano in qualifica a Portimão

motogp guintoli

MotoGP, Sylvain Guintoli: “La Suzuki ora non ha punti deboli”