Moto2: duello per il 2° posto tra Simon e Iannone a Valencia

Si assegna il titolo di vice campione del mondo 2010

4 novembre 2010 - 3:56

A Valencia non si assegnerà soltanto il titolo costruttori della Moto2 con la Suter in vantaggio di 10 punti sulla Moriwaki. In palio c’è anche il piazzamento di “runner-up” o, se preferite, di vice-campione del mondo. Julian Simon e Andrea Iannone sono i due contendenti, separati da soli 6 punti, con destini differenti.

“Julito” resterà con Aspar anche nel 2011, mentre il pilota abruzzese passerà al neonato team WTR Speed Master costruito proprio intorno a lui per consentirgli di puntare al titolo mondiale l’anno prossimo.

Prima di pensare a questa avventura Andrea Iannone avrà una missione davvero difficile a Valencia, recuperare 6 punti nella… tana del lupo. Simon a Valencia, e non lo scopriamo solo oggi, è fortissimo e vinse lo scorso anno in 125cc.

In più il pilota spagnolo insieme al team Aspar ha provato nei scorsi mesi proprio all’Autodromo Ricardo Tormo di Valencia, presentandosi con riferimenti e dati più “recenti” rispetto ai test invernali: un vantaggio non da poco per una Moto2 in continuo “work in progress”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Alberto Puig team manager HRC

MotoGP, Alberto Puig: “I Marquez sono piloti, non vedo fratelli”

Alex Marquez

MotoGP, ufficiale: Alex Marquez firma con Repsol Honda

Danilo Petrucci MotoGP 2019

MotoGP, Danilo Petrucci esausto: “Non mi sono mai fermato”