Moto2: Debon, Nieto e Tode assenti a Misano Adriatico

Tre piloti mancheranno all'appello al GP di Misano

2 settembre 2010 - 3:50

Per il Gran Premio di Misano Adriatico ci saranno tre assenti di rilievo nello schieramento di partenza della Moto2. In ordine alfabetico il primo è Alex Debon, centrato al via di Indianapolis da Vladimir Ivanov fratturandosi la clavicola destra, già infortunata nel corso delle prove di Assen. Il 34enne pilota spagnolo è stato nuovamente operato dai Dottori Gastaldi e dovrebbe rientrare in pista soltanto per la tappa del 19 settembre al Motorland Aragon.

Serio anche l’infortunio di Fonsi Nieto: un arresto respiratorio ha prolungato la sua permanenza all’Ospedale di Indianapolis, dove era stato trasportato a seguito della caduta nel corso delle prove ufficiali. Al suo posto a Misano Adriatico correrà Xavier Simeon, campione Superstock 1000 FIM Cup, già pilota G22 Holiday Gym Racing in diverse gare della stagione 2010 a partire da Le Mans.

Infine a Misano Adriatico non ci sarà nemmeno Arne Tode: infortunato al braccio sinistro a Brno, una caduta a Indianapolis ha peggiorato la situazione tanto da aver difficoltà a muover il braccio in questione.

Il Racing Team Germany non sostituirà l’ex campione IDM Supersport lasciando ferma ai box la sua Suter MMX (a meno di accordi dell’ultimo minuto), concentrandosi esclusivamente sull’impegno in 125cc con Jakub Kornfeil e Tomoyoshi Koyama.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Jorge Lorenzo

MotoGP, incidente Ducati-KTM: Jorge Lorenzo difende Pol Espargarò

MotoGP, Alberto Puig

MotoGP, disastro Honda senza Marc Marquez. Puig: “Non siamo contenti”

portimao motogp 2020

MotoGP UFFICIALE A Portimão l’ultimo GP della stagione 2020