Moto2 Axel Pons in ripresa dallo schianto del Sachsenring

KO nel Warm Up con lesione al bacino al seguito, Axel Pons è già tornato a Barcellona.

7 luglio 2017 - 14:27

Passato quasi sottotraccia, nel corso del Warm Up Moto2 al Sachsenring Axel Pons è stato sfortunato protagonista di una rovinosa caduta ad oltre 200 km/h alla curva 11. Uno schianto, a detta dei diretti interessati, terrificante, con la conseguenza che il 26enne pilota iberico si è ritrovato costretto a saltare la gara.

Trasportato all’Ospedale di Chemnitz, il figlio d’arte è rimasto in osservazione per 24 ore prima di fare il suo ritorno in madrepatria.

Per fortuna, a parte una brutta botta al bacino e trauma cranico al seguito, le conseguenze non sono state così importanti per Axel Pons, il quale è atteso regolarmente in sella alla KALEX #49 del RW Racing GP per il ritorno in pista del Motomondiale a Brno.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Max Biaggi

Max Biaggi: “Nessuna chiamata per i test, ma resto a disposizione”

MotoGP, Ducati, GP20

Spy MotoGP: controller Ducati per fare breccia nel regolamento

Valentino Rossi a Ravenna: “riscaldamento” in motocross (VIDEO)