Moto2: Aspar conferma il passaggio da RSV a Suter

Lo afferma ad "AS": da Le Mans con due Suter

11 maggio 2010 - 6:35

In questi giorni si è parlato molto di un eventuale passaggio dai telai RSV Motor a Suter al team Aspar della classe Moto2. A quanto sembra la trattativa è andata in porto: dal Gran Premio di Francia a Le Mans il Mapfre Aspar Team correrà con due telai Suter MMX per Julian Simon e Mike Di Meglio, lasciando così le RSV Motor DR600 dopo due sole gare e, tutto sommato, buone prestazioni mostrate in questo esordio stagionale.

La conferma arriva tramite l’edizione online di “AS“, dove Jorge “Aspar” Martinez ha confermato questo sorprendente passaggio di moto a campionato in corso.

Il team Aspar è una squadra vincente e non possiamo passare la stagione a sviluppare nuovi pezzi per la moto“, spiega Martinez. “Abbiamo pensato molto prima di prendere questa decisione, ma da Le Mans correremo con telai Suter. Sappiamo che la RSV sarà competitiva, ma a Jerez abbiamo avuto problemi nel trovare il miglior set-up e abbiamo perso ulteriore terreno in classifica. Perchè Suter? Perchè tre piloti con le loro moto sono nei primi 10, e sono dell’idea che non sono dello stesso livello di Simon. In più mi sembra una moto agile e competitiva“.

Ricordiamo che con la RSV Motor, azienda italiana di Riccardo Drisaldi e Salvatore Giorlandino, l’accordo siglato era di validità annuale (tutto il 2010), con i telai DR600 scelti principalmente da Julian Simon, il quale si era dimostrato velocissimo in sella a Valencia nel confronto con gli altri progetti (Moriwaki, Suter, Kalex, BQR…) a disposizione per questo test comparativo.

Simon con la RSV ha ottenuto il secondo tempo in prova a Losail e Jerez, chiudendo il Gran Premio di Spagna in ottava posizione dopo il ritiro del Qatar (problema alla frizione, marchiata Suter…).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Maverick Vinales sulla Yamaha M1 2020

MotoGP, caso motori Yamaha: Honda e Ducati mettono il veto

MotoGP, Andrea Dovizioso GP Austria 2020

MotoGP, Andrea Dovizioso: oggi incontro Ducati-Battistella

motogp austria sky

MotoGP, Austria: Gli orari del 15/08, diretta Sky/DAZN e differita TV8