Moto2: Andrea Iannone “Bello quando si riesce a vincere”

Terzo trionfo stagionale per il pilota Speed Up

20 settembre 2010 - 4:53

Per vincere Andrea Iannone ha scelto di dominare. E’ successo al Mugello, ad Assen e adesso anche al Motorland Aragon, terzo successo stagionale risultando imprendibile per chiunque nella gara riservata alla classe Moto2. Quando tutto gira perfettamente l’abruzzese si trova a proprio agio con la propria Speed Up, mettendosi alle spalle la tappa di Misano Adriatico da dimenticare.

Sono molto contento di come sia andato questo weekend“, spiega Andrea Iannone. “Non è stato affatto semplice ottenere dei risultati così sia in prova che in gara. Venivamo da due GP difficili, quelli di Indianapolis e Misano. È una soddisfazione arrivare ad Aragon e avere delle ottime prestazioni durante tutto il fine settimana. È bello quando ci sono dei buoni risultati, perché sono la ricompensa migliore per ripagare la squadra per il loro lavoro.

Sono felice per il podio di Gabor, gli faccio i miei complimenti. Spero che da questa gara riesca a mantenere il passo che ha fatto registrare durante questo GP. Noi faremo il possibile per mantenerci costanti e con questo ritmo, in vista delle ultime gare della stagione“.

Purtroppo per il pilota abruzzese questa vittoria è arrivata troppo tardi per pensare al campionato, considerati gli 80 punti di svantaggio rispetto a Toni Elias pur risalendo al terzo posto in classifica.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

augusto fernandez

Moto2, Aragón: Prove 1, Augusto Fernández al top

Motogp Marquez

MotoGP Aragón, Prove 1: Márquez vola, +1.6 su Viñales 2°!

suzuki misano

Moto3, Aragón: Prove 1, Tatsuki Suzuki scatta al meglio