Moto2: Alex De Angelis “Risultato davvero inaspettato”

Esordisce con la MotoBI del JiR ed è subito miglior tempo

3 settembre 2010 - 15:30

Che ritorno in Moto2, e che debutto per Alex De Angelis con la MotoBI del JiR. Archiviata l’esperienza in MotoGP con Honda Interwetten, il pilota sammarinese nella “sua” Misano Adriatico ha ottenuto subito il miglior tempo prendendo subito le misure della MotoBI/TSR.

Sono contentissimo“, esclama Alex De Angelis, “è un risultato assolutamente inaspettato e del quale, sia io che il team, avevamo bisogno. Ero partito con l’idea di andare piano per iniziare a prendere confidenza con la moto poi, dopo qualche giro, ho visto che ero davvero veloce e quando ho iniziato a tirare, sono subito salito nelle posizioni di vertice.

Domani non sarà facile replicare ma questo bel feeling instaurato con squadra e moto fa ben sperare. Abbiamo qualche dato sul quale lavorare: difficile parlare di migliorare ma già mantenere il livello raggiunto oggi sarebbe perfetto“.

Alex De Angelis ha corso fino a Barcellona in Moto2 con la Force GP210 del team Scot, per poi passare in MotoGP con il team Interwetten Honda in sostituzione dell’infortunato Hiroshi Aoyama. Con il team JiR sembra davvero aver trovato la moto giusta per puntare in alto.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Marc Marquez

MotoGP: tanti colpevoli nell’affare Marc Marquez

aegerter moto2

Moto2: Dominique Aegerter al posto di Jesko Raffin a Brno

MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi a Brno rincorre un record a cifra tonda