Moto2: Alex De Angelis al Mugello con diverse novità

Aggiornamenti per la sua Scot Force GP210

2 giugno 2010 - 3:45

Lasciarsi alle spalle un momento difficile e sfortunato. Questo l’obiettivo per Alex De Angelis al Mugello, dove potrà usufruire di una Scot Force GP210 rinnovata anche grazie ai recenti test di Misano Adriatico, occasione che l’ha visto collaudare le sospensioni Ohlins e altri aggiornamenti tecnici apportati alla Moto2 realizzata dal team Scot e Rapid Inside NCS.

E’ sempre un piacere correre al Mugello e i motivi sono diversi“, ammette Alex De Angelis. “In primis, questo è uno dei miei circuiti preferiti inoltre, gareggiare “in casa”, significa avere tanti amici, sponsor e tifosi accanto a te che ti sostengono. Mancano ancora un po´ di giorni alla gara di domenica ma già si sente la carica! Abbiamo numerose novità da provare e altre ne arriveranno a Silverstone.

In questi giorni la squadra ha lavorato tanto per migliorare il gap che ci divedeva dagli altri e mi auguro di vedere reali miglioramenti. L´obiettivo del Gp d´Italia è di riuscire a finire la prima gara della stagione, ovviamente più avanti possibile. Al Mugello, infatti, non andiamo per partecipare, ma per far bene“.

Alex De Angelis è al momento a quota zero in campionato a causa delle tre cadute: a Losail al via, a Jerez nel Warm Up, a Le Mans colpito dalla Moriwaki di Simeon quando era in zona podio.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

fernandez moto3

Moto3, Brno: Raúl Fernández top nelle FP3, 15 piloti sanzionati

MotoGP, Pecco Bagnaia

MotoGP, Pecco Bagnaia: oggi si opera, ritorno in pista per l’Austria-2

MotoGP, Andrea Dovizioso

MotoGP, Andrea Dovizioso: gomma Michelin indomabile, un aiuto dall’holeshot