Moto2: Al Naimi operato, Delhalle pronto per il Mugello

Sostituzione in corsa per il team Blusens BQR

1 giugno 2010 - 3:39

La decisione dovrebbe esser presa soltanto nelle ore che precedono la prima sessione di prove libere del Gran Premio d’Italia al Mugello, ma a quanto risulta Mashel Al Naimi, primo pilota qatariota al via del Motomondiale nella classe Moto2, non correrà in Toscana. Il portacolori del Blusens STX è stato operato giovedì scorso dal Dottor Villamor al Clinica San José di Madrid per la sindrome compartimentale di entrambi gli avambracci, problema comune a molti piloti di ogni categoria.

Al Naimi aveva iniziato a soffrire dal Gran Premio di Spagna a Jerez, con il dolore che si è intensificato a Le Mans. Necessaria l’operazione e probabile forfait al Mugello, dove è già pronto il francese Anthony Delhalle, già con il team BQR a Losail con la terza Moto2 della squadra di Raul Romero, anche se iscritta dal Qatar Endurance Racing Team.

Delhalle pur essendo francese è qatariota d’adozione, correndo in questi ultimi anni nell’Endurance proprio con la Suzuki del Qatar Endurance Racing Team anche al fianco di Mashel Al Naimi, vincitore nel 2008 e 2009 il titolo tra le Superstock e quest’anno alla 24 Heures Moto di Le Mans nella medesima categoria.

Anthony Delhalle a Losail ha concluso al 25° posto, davanti proprio a Mashel Al Naimi, 31°, entrambi all’esordio assoluto nel Motomondiale.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

pirro motogp

MotoGP, Michele Pirro: “In Austria per aiutare Ducati e dare gas”

MotoGP, Valentino Rossi: “KTM da titolo? Assolutamente sì!”

Binder KTM Brno MotoGP

MotoGP, tecnica: I 4 anni di sviluppo KTM prima della vittoria (2/2)