Superbike: Toprak Razgatlioglu, anche il ragazzo sotto al record

Toprak Razgatlioglu prova per la prima volta il motore Kawasaki 2019 e si avvicina alla vetta: occhio al ragazzo turco

20 febbraio 2019 - 1:10

Toprak Razgatlioglu ha solo 22 anni e 24 gare all’attivo, ma comincia a volteggiare minacciosamente sulle teste coronate della Superbike. Nelle due giornate di test a Phillip Island ha avuto a disposizione per la prima volta il motore 2019 della Kawasaki, sparandosi ad un solo decimo da Jonathan Rea e Leon Haslam. Il vertice è a portata di mano, appena mezzo secondo dallo scatenato Alvaro Bautista, talento che qui ad ottobre scorso spaventò anche i grandi della MotoGP. La consistenza sulla distanza di gara è da verificare, ma che Toprak sia destinato a diventare protagonista è scontato.

“Non ho trovato la gomma giusta”

Le prove del lunedi non erano state facili, avevamo  lavorato molto, ma non mi sentivo a mio agio sulla moto” racconta Toprak Razgatlioglu. “Il secondo giorno è  andato decisamente meglio. Sono stato veloce sia sul passo gara che sul giro singolo. Il nuovo motore mi è piaciuto e anche le nuove soluzioni che abbiamo testato per le sospensioni mi hanno permesso di trovare un buon feeling. Questa pista mi piace anche se non è quella che si adatta maggiormente al mio stile di guida. Abbiamo provato anche diversi tipi di gomme, ma non ho ancora trovato quella giusta per la gara. La troveremo nelle prove di venerdì. Ringrazio il mio team per il supporto che mi ha dato in questi due giorni di prove”.

Foto: Diego De Col

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Supersport 300: Presentato il Kawasaki GP Project

Superbike: Thitipong Warokorn, 6 vertebre rotte ma è già in piedi

Superbike: Ducati top secret, niente info sui test di Aragon