Supersport: Profile Racing ingaggia Samuel Hornsey

Dopo il divorzio da Stefan Hill il team Profile Racing affiderà la sua Triumph a Samuel Hornsey. Ecco chi è.

18 agosto 2018 - 8:07

Il team Profile Racing ha annunciato il pilota che sostituirà Stefan Hill fino a fine stagione. La Triumph della squadra britannica, unica rimasta dopo il passaggio di Luke Stapleford alla Yamaha R6, sarà affidata a Samuel Hornsey.

Per Hornsey si tratterà di un doppio ritorno: il pilota di Ludlow tornerà alle competizioni dopo il ritiro di inizio 2016, quando aveva lasciato il British Superbike dopo un solo round per concentrarsi sulla sua azienda (la Hornsey Steels Ltd, specializzata in coperture per tetti), e inoltre tornerà a correre col team Profile Racing dopo l’esperienza del 2015, quando affiancò Luke Stapleford nel British Supersport e conquistò due podi. In passato Hornsey, 24 anni, ha corso anche nel CEV 125.

 

Photo Credit: Polarity Photo

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Supersport Phillip Island Prove 3: Alfonso Coppola fermato

Superbike Phillip Island Prove 3: Bautista e Ducati nell’iperspazio

Superbike: Ten Kate-Yamaha? “Non li abbiamo più sentiti”