Superbike: Xavi Fores trova la moto, Loris Baz…quasi

Due disoccupati di lusso del Mondiale Superbike stanno per ritrovare una sella, fra Mondiale e BSB

22 novembre 2018 - 6:58

Xavi Fores era a piedi fino a poco fa, adesso potrebbe essere addirittura nella condizione di scegliere due moto e campionati diversi. Nella girandola di trattative è coinvolto anche Loris Baz, nella foto: per entrambi il rischio di un 2019 sabbatico sembra scongiurato.

Commenta

per primo!

Lo spagnolo sta aspettando una chiamata dalla Ducati che a sua volta sta definendo l’accordo di fornitura con Go Eleven. L’ordine è arrivato con oltre un mese di ritardo, ma a Borgo Panigale lo esaudiranno volentieri se la formazione italiana deciderà di puntare su Xavi Fores, che potrebbe svolgere un ruolo importante nello sviluppo della Panigale V4 R. Go Eleven ha già un accordo con Roman Ramos, che potrebbe disporre di una seconda Panigale, budget permettendo.

Fores però ha sul tavolo anche una consistente offerta arrivata da Honda UK per correre il British Superbike, a fianco dell’astro nascente Andrew Irwin annunciato nei giorni scorsi.  Se Xavi dovesse preferire la Ducati (com’è logico…) l’alternativa è Loris Baz, che fonti britanniche danno per vicinissimo alla firma. Il francese ha già gareggiato nel BSB in sette round della stagione 2011 con Motorpoint Yamaha sfiorando il podio (quarto posto) nella gara di Croft. Stavolta tornerebbe militando in una delle squadre più prestigiose. Con Scott Redding, neoacquisto della Ducati PBM sarà un BSB 2019 dal sapore Mondiale.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Moto3, Test Jerez: Arbolino top di giornata, riecco Fenati

Moto2, Test Jerez: Marini da record nella prima giornata

Moto3, Celestino Vietti: “Devo migliorare in molti aspetti”