Superbike Thai Warm Up: Xavi Fores, che tempone!

Lo spagnolo di Barni Racing continua a destare sensazione dopo il 2° posto ottenuto in gara 1

25 marzo 2018 - 4:50

Xavi Fores è il pilota del momento: dopo l’eccezionale secondo posto ottenuto in gara 1 in scia a Jonathan Rea, lo spagnolo della Ducati Barni è stato il più veloce nei 15 minuti di warm up, con 1’33″394. Anche in questa circostanza si è rivelato il migliore con la Panigale, lasciandosi dietro Chaz Daviez. Sesto Marco Melandri, a oltre mezzo secondo dal capofila. Qui le parole di Fores dopo gara 1.

REA FAVORITO – Rea ha concluso il warm up in terza posizione con 1’33″735, restando in pista per l’intera durata della sessione e registrando il miglior passaggio proprio all’ultimo. Il campione del Mondo è quindi da considerare favorito anche per gara 2, anche se le Ducati, e in particolare Fores, potrebbero creare più di un grattacapo. Ricordiamo che Rea, Fores e Davies partiranno dalla terza fila, in pole c’è la Honda di Leon Canier autore del quarto crono nel warm up davanti a Jordi Toress che spera di aver risolto i problemi di vibrazione degli pneumatici che lo hanno fatto soffrire in gara 1.

Foto Diego De Col

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Eurosport Events promoter del FIM EWC per altri 10 anni

BSB Silverstone Prove 2: O’Halloran al top, 1-2 McAMS Yamaha

Moto3, Andrea Migno: “Podio importante, mancava da tempo”