Superbike: In Portogallo gara 2 si correrà alle 16:15

Dorna ha deciso gli orari del decimo round Mondiale in programma il 15-16 settembre a Portimao

7 agosto 2018 - 5:38

La Superbike è ferma da un mese e  le vacanze dureranno ancora a lungo, fino a metà settembre quando è in programma il decimo round (su tredici) sul tracciato portoghese di Portimao. La Dorna ha finalmente ufficializzato gli orari, che la domenica saranno molto diversi rispetto al consueto format.

TARDO POMERIGGIO – Il sabato verrà rispettata la griglia canonica, con l’unica variante dell’ora di fuso rispetto all’orario centro europa. Per cui la Superpole scatterà alle 11:30 italiane mentre gara 1 prenderà il via alle 14 (le 13 locali). Invece la domenica si cambia radicalmente: la Superbike partirà alle 16:15 italiane, e sarà l’ultima corsa in programma. In precedenza partiranno l’Europeo Superstock (12:45), la SS300 (13:45) e la Supersport (14.45). E’ una scelta in controtendenza, considerando che le TV – in particolare di Italia 1 –  hanno sempre chiesto di evitare il tardo pomeriggio, fascia giudicata meno propizia per gli ascolti. Proprio per andare incontro a Mediaset, la Dorna ha introdotto tre stagioni fa l’anticipo di gara 1 al sabato, in modo da far partire le due corse alla solita ora, le 13 italiane.

FORMAT 2019 – Dorna non ha ancora deciso quale format utilizzare l’anno prossimo. Il promoter, oltre alle TV, deve accontentare anche gli organizzatori locali che giudicano poco intenso il programma della domenica. Quindi sul tavolo ci sono varie proposte, come far correre tre corse:  una sprint il sabato, e due la domenica sulla distanza abituale. I team però sono contrari alle tre gare a week end. Kl nodo più importante da risolvere è quello dei diritti TV: il rinnovo con Mediaset è ancora in discussione.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Speedway: vittoria a sorpresa di Madsen, male Woffinden

National Hangtown: Ken Roczen is back!

North West 200: Bonetti cade, Curinga 6° nella seconda gara Supertwin