Superbike: Via Dani Carrera, il nuovo capo è Gregorio Lavilla

Superbike: A pochi giorni dal via in Australia cambio al vertice nell'organizzazione del Mondiale: Dorna sfiducia Dani Carrera e lancia Gregorio Lavilla

13 febbraio 2019 - 16:45

Terremoto in Superbike, a pochi giorni dal via Mondiale in Australia (23-24 febbraio). Al vertice della struttura Dorna che gestisce il campionato subentra Gregorio Lavilla, ex pilota che finora aveva svolto le funzioni di direttore sportivo. Verrà affiancato da Marc Saurina, nel ruolo del direttore del marketing. Lavilla concentrerà l’attività sui temi sportivi, Saurina su quelli commerciali.

Carrera avvicendato

Gregorio Lavilla prende il posto di Dani Carrera, che verrà dirottato su altre mansioni, sempre nel gruppo Dorna, ma non avrà più parte in causa nella gestione Superbike. Gregorio Lavilla, 44 anni,  in carriera ha vinto il British Superbike nel 2005. Nel Mondiale ha corso 180 gare, senza successi. Ricordiamo che il campionato 2019 prenderà il via sabato 23 febbraio con gara 1 programmata alle 05:00 ora italiana. Il giorno dopo si corrono la Superpole Race (su dieci giri) alle 02 e gara 2 sempre alle 05:00.

1 commento

higwr_622
16:23, 15 febbraio 2019

Mah, sono comunque perplesso considerando che Gregorio ha comunque avvallato lo scempio dell’inversione della griglia di partenza la domunica e l’introduzione della gare sprint…
Sono rimasto sempre stupito che un ex pilota abbia permesso quanto sopra e dubito che ora cambierà qualcosa.
Mi piacerebbe tenato sbagliarmi soprattutto considerando i graditi ritorni di marchi prestigiosi

POTRESTI ESSERTI PERSO

Superbike: Kawasaki 2020 con la MotoGP replica come Ducati? “Può farlo”

Superbike: Perchè Ducati e Alvaro Bautista fanno test ogni volta da soli

Superbike: “Jonathan Rea, gli stiamo chiedendo l’impossibile”