Superbike 2017 Ad Aragon il primo confronto Marco Melandri vs Chaz Davies

Il Mondiale è in Qatar ma è già proiettato sulla prossima stagione: l'ex iridato sulla Rossa Aruba.it fra tre settimane in Spagna

25 ottobre 2016 - 10:42

La Superbike sta approdando in Qatar per l’ultimo atto. E’ un’attesa un pò scontata perchè Jonathan Rea è a soli due punti dal bis iridato, cioè  potrebbe fare festa anche senza correre, se Tom Sykes non fa bottino pieno. E con un Chaz Davies in forma smagliante, vincere adesso è diventato un’impresa. Rea, in ogni caso,  è campione se totalizza almeno due punti su 50: gli basta cioè arrivare quattordicesimo in una delle due gare che scattano all 19 di sabato e domenica. Da quando è in Kawasaki, al netto dei ritiri, non è mai arrivato peggio di quarto.

Quindi l’attenzione è già rivolta verso la prossima stagione. Che vedrà il ritorno in grande stile dell’Aprilia, il debutto della rinnovatissima Honda Fireblade e – soprattutto – il battesimo del binomio più atteso: Marco Melandri sulla Ducati Aruba.it.  I nove successi  (per adesso..) di Chaz Davies, tanti quanto quelli ottenuti da Jonathan Rea, testimoniano in maniera eloquente i progressi compiuti dalla Panigale, che adesso non teme più il confronto neanche sul dritto. Melandri quindi sale su una moto da Mondiale, e non potrà fallire.

Il primo confronto 2017 avverrà il 16-17 novembre ad Aragon quando MM33 tornerà sulla versione Factory già assaggiata in agosto a Misano. Sarà una sorta di debutto ufficiale perchè la Ducati Aruba.it sarà già in livrea 2017. Sul tracciato iberico vedremo subito qual è la condizione di Melandri fermo da oltre un anno e mezzo. In pista ci saranno anche la Kawasaki con Rea e Sykes, oltre alla Pata Yamaha con Alex Lowes e il neoacquisto Michael van der Mark. Ma il confronto più stuzzicante sarà  con Super Chaz Davies, il mattatore di questo finale di stagione.

La settimana successiva tutti i team del Mondiale 2017 saranno impegnati  Jerez, dal 21 al 25 novembre. In Andalusia ci sarà anche l’Aprilia Milwaukee con Lorenzo Savadori ed Eugene Laverty.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

BSB Test Portimao: O’Halloran precede Redding e Forés

Ducati non si ferma: Bautista e Davies doppio test ad Aragon

Bedon (Snipers Team): “Fenati è completamente cambiato”