Superbike: ufficiale, Michael van der Mark con Pata Honda SBK

Per i prossimi due anni correrà in Superbike

21 settembre 2014 - 11:12

Ospite del British Superbike al TT Circuit Assen, il Campione del Mondo Supersport 2014 Michael van der Mark non soltanto ha effettuato un giro d’onore con la sua Honda CBR 600RR Ten Kate, ma insieme al team Pata Honda ha annunciato ufficialmente che nei prossimi due anni correrà nel Mondiale Superbike in sella ad una Honda CBR 1000RR Fireblade SP. Laureatosi con il Ten Kate Junior Team Campione Europeo Superstock 600 nel 2012, dopo un positivo esordio in Supersport nella passata stagione quest’anno ‘Magic Michael’, con due gare in anticipo, si è laureato Campione del Mondo della categoria. Dall’ultimo round dell’Europeo STK600 2011 alfiere Ten Kate, il talentuoso pilota olandese proseguirà così la propria carriera da pilota Honda con due anni di contratto nel Mondiale Superbike schierato dal Pata Honda World Superbike Team. “Sono molto, molto felice di poter concretizzare questo passo avanti nella mia carriera“, afferma Michael van der Mark. “Correre in Superbike con Honda nel prossimo biennio è fantastico. Con questa squadra ho corso negli ultimi anni, non c’è mai stata una concreta chance di cambiare team. Con i nuovi regolamenti si prospetta una stagione 2015 molto interessante, penso ci saranno diverse sorprese, per quanto mi riguarda non vedo l’ora di iniziare“.

Doveroso ricordare che van der Mark, in sella ad una Honda CBR 1000RR del team HARC-PRO, ha conquistato nell’ultimo biennio due vittorie in due partecipazioni alla 8 ore di Suzuka risultando, in termini di ‘passo’ e ‘time attack’, più veloce di Jonathan Rea e Leon Haslam, attuali portacolori Pata Honda nel Mondiale Superbike.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Jorge Lorenzo: “Honda moto perfetta per Marquez”

Pikes Peak: Debutto rimandato per Luca Trivella

Moto3: Stefano Nepa con Reale Avintia a partire da Assen