Superbike: parlando di pole, Crutchlow è l’uomo dei record

Un dato impressionante sulle prestazioni in qualifica

9 agosto 2010 - 23:26

Se pensate che Ben Spies nel 2009 ha realizzato qualcosa di unico in termini di pole position (11 in 14 gare), Cal Crutchlow gli è vicino, almeno tenendo conto della sua carriera.

Dal 2008 passando in tre differenti categorie (World Superbike, Supersport e BSB) ha totalizzato 19 pole in 37 eventi ai quali ha preso parte, con una media superiore al 50 %.

Nel British Superbike 2008 ha ottenuto 4 pole position (Oulton Park 1 e 2, Croft e Silverstone) mancando all’appello soltanto nelle due gare da wild card nel WSBK (Donington e Portimao).

Si è rifatto con gli interessi l’anno scorso in Supersport, 10 pole in 14 gare, mantenendo alta la media quest’anno in Superbike: 10 eventi, 5 pole position tra Portimao, Valencia, Kyalami, Brno e Silverstone.

Insomma, per gli scommettitori è facile: 1 su 2 Cal Crutchlow scatta dalla pole position…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike: Eugene Laverty salta anche Misano

MotoGP, Maverick Vinales e il ‘mistero’ Morbidelli-Quartararo

Tommy Bridewell leader del BSB: no Misano WSBK, sì a Suzuka