Superbike: Davide Giugliano torna a correre ad Imola

Ritorno in pista in occasione del round di Imola

5 maggio 2015 - 6:35

Infortunatosi nei test pre-evento a Phillip Island rimediando la frattura di due vertebre lombardi (L1 e L2), Davide Giugliano questo weekend tornerà in sella alla Ducati Panigale R dell’Aruba.it Racing – Ducati Superbike Team all’Autodromo Internazionale ‘Enzo e Dino Ferrari’ di Imola, quinto round del Mondiale Superbike 2015. Trascorse 11 settimane dall’incidente di Phillip Island, il pilota capitolino è pronto a tornare in pista.

E’ fantastico poter rientrare ad Imola, sulla pista di casa“, ammette Davide Giugliano. “Ci saranno tante aspettative, ma il fatto che ci saranno anche tante persone che mi vogliono bene mi darà una spinta in più.

Il circuito mi piace e l’anno scorso eravamo forti, anche se in gara non siamo riusciti a cogliere quei risultati che ci meritavamo. Sembra che quest’anno siamo più competitivi ma ovviamente, salendo in moto per la prima volta dopo tre mesi, dovrò lavorare per riprendere il feeling con la mia Panigale R. Fisicamente mi sento abbastanza bene, ma in questi due mesi non ho potuto allenarmi come avrei voluto. Solo un po’ di piscina e di riabilitazione…

Ovviamente il livello di preparazione atletica non è ottimale come era a Phillip Island, ma è tutto da vedere una volta che sarò salito – non vedo l’ora di (ri)cominciare!“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Eddi La Marra:”Il Mugello non mi piace, ma voglio restare leader”

MotoGP, Sylvain Guintoli: “Ad Austin vittoria di squadra”

MotoGP, Jorge Lorenzo all’assalto di Jerez… con gli scongiuri