Superbike: Chris Vermeulen inizia la riabilitazione

Vuole tornare in sella ad ottobre per i primi test 2011

18 agosto 2010 - 6:16

Due settimane dopo l’intervento chirurgico in artroscopia al ginocchio destro, Chris Vermeulen ha iniziato la riabilitazione al fine di tornare quanto prima in sella. Il pilota australiano è stato operato per riparare le lesioni ai legamenti gravemente danneggiati in seguito alla caduta subita a Brno, con il ginocchio già infortunato a Phillip Island nella prima prova stagionale della Superbike 2010.

Il programma di recupero prevede quattro giorni di fisioterapia a settimana dai 2 ai 3 mesi a seconda dei progressi mostrati nelle prossime settimane.

L’obiettivo per Chris Vermeulen è quello di presentarsi nella miglior forma possibile non soltanto per la stagione 2011 della Superbike, ma anche per poter salire in sella già nei mesi di novembre/dicembre.

D’altronde Vermeulen è il pilota di punta del nuovo progetto Kawasaki Superbike, con la nuova Ninja ZX-10R già testata ad Autopolis il 3 e 4 agosto.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ducati-Yamaha, test a Misano. Con Pirro e Folger anche Bautista e Davies

MotoGP, Assen: Alex Rins “Sarà battaglia anche quest’anno”

Pit Beirer: “Pedrosa non è marketing, vuole fare la differenza con KTM”