Superbike: Cal Crutchlow “Fantastico vincere in casa”

Prime due vittorie in Superbike proprio a Silverstone

2 agosto 2010 - 0:15

Riuscire a vincere la prima gara in Superbike è già di per se eccezionale. Cal Crutchlow ha voluto rendere indimenticabile questo trionfo concretizzando addirittura una doppietta e, soprattutto, nell’appuntamento di casa a Silverstone. Inavvicinabile in Superpole, con un altro passo nelle due gare, il pilota della Yamaha è al settimo cielo per questo doppio-trionfo.

Abbiamo lavorato duramente per tutta la stagione per raggiungere la vittoria e sono felice di esserci riuscito nel mio round di casa“, spiega Cal Crutchlow. “E’ stato un weekend difficile, tutti i piloti britannici volevano vincere qui e hanno dato il massimo, ma sapevamo di avere il passo per poter salire sul gradino più alto del podio.

La nostra preoccupazione era la tenuta delle gomme, ma è andata bene: in Gara 1 le basse temperature ci hanno aiutato. Adesso non ci resta che andare avanti così per il resto della stagione, riuscire a vincere a Silverstone è stato un sogno diventato realtà per me con tre piloti britannici sul podio nelle due gare.

I tifosi qui sono stati fantastici, ho davvero sentito il loro sostegno, è stata una doppietta fantastica per me, Yamaha, Sterilgarda e tutti gli sponsor. Johnny Rea ha corso molto bene, ma sono riuscito a batterlo ed è stato davvero fantastico“.

Diviso tra MotoGP e Superbike per il futuro, con questa doppietta “The Dog” è balzato al quinto posto nella classifica di campionato proprio davanti al compagno di squadra James Toseland.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ducati-Yamaha, test a Misano. Con Pirro e Folger anche Bautista e Davies

MotoGP, Assen: Alex Rins “Sarà battaglia anche quest’anno”

Pit Beirer: “Pedrosa non è marketing, vuole fare la differenza con KTM”