Supersport Silverstone Gara: brutto crash al via, bandiera rossa

Coinvolti nella carambola Lascorz e Tamburini

1 agosto 2010 - 10:52

Brutto incidente nel corso del primo giro della gara Supersport, che ha portato allo stop della gara. Proprio all’uscita della “Copse Curve”, la prima dopo la partenza, è avvenuto un contatto tra Eugene Laverty (Parkalgar Honda) e Joan Lascorz (Provec Motocard.com), in un rapido incrocio di traiettorie.

I due sono venuti a contatto, con lo spagnolo che nell’urto ha perso l’anteriore della moto, rimanendo attaccato alla moto e venendo investito dall’accorrente e incolpevole Roberto Tamburini (Yamaha Bike Service Racing Team), che lo ha investito, venendo sbalzato dalla moto e finendo contro le protezioni, con la sua Yamaha YZF-R6 che ha anche preso fuoco.

Si attendono ulteriori notizie per quanto riguarda la salute dei piloti, mentre la gara è stata stoppata in attesa della ripartenza in programma per le 14.05 locali.

Servizio Fotografico: Diego De Col

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Assen: Alex Rins “Sarà battaglia anche quest’anno”

Pit Beirer: “Pedrosa non è marketing, vuole fare la differenza con KTM”

Honda vs Yamaha vs Kawasaki: super Test per la 8 ore di Suzuka