Supersport: Kawasaki all’attacco con il team Lorenzini

Si chiamerà Kawasaki DeltaFin la squadra ufficiale

18 dicembre 2011 - 22:14

Dieci anni or sono (stagione 2001) la Kawasaki riuscì a conquistare il suo primo e unico titolo piloti nel Mondiale Supersport grazie ad Andrew Pitt. Nonostante ingenti investimenti la casa di Akashi, pur vantando piloti di spessore internazionale, non è riuscita a ripetere questo exploit. Un lungo digiuno che la verdona conta di terminare nel 2012, affidandosi al team Lorenzini by Leoni, a Sheridan Morais ed un bi-Campione del Mondo come Kenan Sofuoglu, velocissimo alla prima presa di contatto con la Ninja ZX-6R tra Motorland Aragon e Valencia. La rinnovata formazione ufficiale di Kawasaki Motors Europe nel World Supersport prenderà la denominazione di Kawasaki DeltaFin grazie all’apporto del nuovo main sponsor DeltaFin, indispensabile per programmare un grande 2012 come ribadito da Steve Guttridge, responsabile Racing di Kawasaki Motors Europe. “Nelle ultime stagioni con il team Provec abbiamo raggiunto ottimi risultati, contiamo di attestarci su questi livelli anche nel 2012 con il team Lorenzini by Leoni. Sotto le insegne di Kawasaki DeltaFin siamo fermamente convinti di avere tutto per vincere: Sheridan Morais è un pilota vincente, Kenan Sofuoglu un Campione del Mondo che non ha bisogno di presentazioni.

Il team Kawasaki DeltaFin tornerà in pista il 19 e 20 gennaio prossimi ad Almeria, ultima sessione di test nella “base operativa” di Kawasaki nel Vecchio Continente prima di trasferirsi in Australia per l’inaugurale prova del Mondiale Supersport 2012.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

MotoGP, Max Biaggi: “Valentino coraggioso, ha la mia ammirazione”

La 24 ore di Le Mans Moto 2019 in diretta TV su Eurosport 2

24h Le Mans: Honda in pole provvisoria, YART Yamaha 2°