MiniGP Vallelunga ospita l’ultimo round del Campionato Italiano 2017

Il Campionato Italiano MiniGP inaugura il nuovo corso di Vallelunga nel fine settimana del 2-3 settembre nell'ambito dell'8° Trofeo del Presidente.

29 agosto 2017 - 11:24

L’ultimo round per suggellare una stagione di successo, ma anche l’evento che segna la riapertura ufficiale dell’Autodromo ‘Piero Taruffi’ di Vallelunga in seguito ai recenti lavori di rinnovamento delle infrastrutture e della completa riasfaltatura della pista. Sarà proprio il sesto round del Campionato Italiano MiniGP, nell’ambito dell’8° Trofeo del Presidente organizzato dallo storico Gentlemen’s Motor Club di Roma, ad inaugurare il nuovo corso di Vallelunga con un ricco programma di attività tra sabato 2 e domenica 3 settembre. Sul tracciato capitolino torneranno in azione i giovani talenti della top class MiniGP 50cc, PreMiniGP 50cc e del Campionato Italiano OHVALE GP-0 (110, 160 e 190 Daytona), con il prezioso e consolidato apporto del monomarca formativo Yamaha R125 Cup in un weekend con protagonista il Trofeo del Centauro con le classi 600 e 1000 e l’innovativo First Laps, campionato nato lo scorso anno rivolto ai piloti alle loro prime esperienze agonistiche.

LA SITUAZIONE IN CAMPIONATO – Due titoli italiani già assegnati, altrettanti ancora in palio. Così si presenta l’atto conclusivo del Campionato Italiano MiniGP con Vallelunga palcoscenico congeniale per offrire i verdetti finali della stagione 2017. Laureatosi Campione Italiano MiniGP 50cc lo scorso mese di luglio a Magione, Andrea Natali (RMU Pasini Racing) punta a suggellare una stagione da grande protagonista, dovendo tuttavia fare i conti con i tre piloti in lizza per il riconoscimento di “runner-up”: Nicola Chiarini, Gabriele Mastroluca e Filippo Bianchi, senza scordarci dell’olandese neo-Campione Europeo della categoria Collin Veijer, motivato a vivere un weekend al vertice sul tracciato capitolino. Tutto ancora in gioco nella PreMiniGP 50cc con Davide Conte pronto a difendere il “tesoretto” rappresentato da 15 punti di vantaggio rispetto a Michael Bernardi, ma con Christian Ceccherelli ed il vincitore di Magione Flavio Massimo Piccolo potenziali “arbitri” della sfida per il titolo tricolore.

Tra le OVHALE GP-0, filosofia di moto affermatasi con successo tanto da guadagnarsi quest’anno il riconoscimento di Campionato Italiano e la ribalta internazionale nell’EMRRC (European Mini Road Racing Championship) di Franciacorta, restano da eleggere ancora due Campioni 2017. La OHVALE GP-0 110 vivrà sul confronto tra Elia Furlan ed Edoardo Liguori separati da soli 4 punti nella generale con Lorenzo Frasca, per quanto distanziato di 20 lunghezze, tuttora in corsa per la vittoria finale. Nella OHVALE GP-0 190 Daytona testa-a-testa tra Alessio Chessa e Salvatore Ragusa, ad ex-aequo in testa alla generale, con Niccolò Padovan determinato a recuperare i 16 punti di svantaggio. Passerella finale nella OHVALE GP-0 160 per Alessandro Zanca, laureatosi Campione Italiano 2017 con una tappa d’anticipo a Magione, così come per Daniel Da Lio, reduce dall’affermazione nella European Championship Cup disputatasi a Franciacorta.

PRENOTAZIONE PROVE LIBERE – Ad anticipare il weekend di gara, venerdì 1 settembre sono previsti i turni di prove libere a pagamento espressamente riservati ai piloti del Campionato Italiano MiniGP. Per le prenotazioni è possibile contattare il Sig. Enrico Sciumbata al numero 3389116794, mentre per riservare il proprio box è necessario rivolgersi al Sig. Dino Lodola mediante l’indirizzo mail lodola@vallelunga.it

IL PROGRAMMA – Archiviate le prove libere a pagamento di venerdì, sabato 2 settembre scatterà ufficialmente il weekend di gara con le classi dell’Italiano MiniGP in pista per il doppio-turno di qualifiche ufficiali. L’indomani ‘Race Day’ con le gare nel pomeriggio al “Circuito Corto” di Vallelunga: alle 15:15 spegnimento del semaforo della PreMiniGP 50cc, a seguire la OHVALE GP-0 110 (15:45), MiniGP 50cc (16:15) e OHVALE GP-0 160/190 (16:45). Nel corollario delle gare spazio alle due manche del monomarca Yamaha R125 Cup ed al Trofeo del Centauro con le classi 600 e 1000 e l’innovativo First Laps, campionato nato lo scorso anno rivolto ai cosiddetti piloti ‘neofiti’.

Ufficio Stampa Federazione Motociclistica Italiana

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Red Bull Rookies Cup, Austria: Vincono Acosta e Noguchi

Broc Parkes

ARRC ASB1000 Zhuhai Gara 2: riscatto di Broc Parkes

ARRC ASBK1000, Zhuhai

ARRC ASBK1000 Ore 09:45 qui la diretta di gara 2 in Cina