Rea, Haslam, Razgatlioglu con Kawasaki alla 8 ore di Suzuka 2019

Kawasaki schiera il dream team per la 8 ore di Suzuka 2019: Jonathan Rea, Leon Haslam e Toprak Razgatlioglu insieme nello stesso equipaggio.

26 aprile 2019 - 10:40

Un vero e proprio “dream team” per dare il definitivo assalto ad una vittoria che manca ormai dal 1993 a questa parte. Kawasaki per dare l’assalto alla 8 ore di Suzuka 2019 ha rivisto la propria filosofia: non più gestione esclusiva del Team Green, bensì impegno diretto con i colori Kawasaki Racing Team e la gestione di Guim Roda.

E i piloti? Chiaramente il top, i migliori piloti oggi in sella ad una verdona a cominciare dal 4 volte Campione del Mondo Jonathan Rea. Vincitore a Suzuka nel 2012 con F.C.C. TSR Honda, lo scorso anno con Kawasaki Team Green riuscì a ritoccare il record sul giro, comandare a lungo la corsa fino ad un doppio, sfortunato episodio. Dapprima è rimasto senza benzina, successivamente è finito a terra sotto regime di Safety Car con gomme slick, ma con l’asfalto reso insidioso dalla pioggia battente.

Accanto a Rea ci sarà, come nel World SBK, nuovamente Leon Haslam, vincitore della 8 ore nel 2013 e 2014 con HARC-PRO Honda. Pocket Rocket, sotto le insegne Kawasaki Team Green, è salito sul podio nelle ultime 3 edizioni della 8 ore.

La novità è rappresentata da Toprak Razgatlioglu, il quale affiancherà Rea e Haslam con la Ninja ZX-10RR. Il talentuoso pilota turco, alfiere Puccetti Kawasaki nel Mondiale Superbike, era già stato convocato da Kawasaki Team Green per correre nell’All Japan Superbike a Suzuka lo scorso mese di novembre.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

FIM EWC: Superstock attesa al gran finale alla 8 ore di Oschersleben

FIM EWC: Omologazioni Superbike dal Bol d’Or, le ripercussioni

8h SlovakiaRing del FIM EWC questa sera su Sky Sport MotoGP HD