8h Suzuka: Honda annuncia i quattro equipaggi per l’edizione 2010

Si punta su Rea, Kiyonari, Takahashi

15 giugno 2010 - 5:32

In occasione della 300 kilometri la Honda ha comunicato i propri 4 equipaggi ufficiali per la 8 ore di Suzuka del 25 luglio prossimo, assistiti direttamente da HRC, ma con gestione da parte di quattro (tre a dir la verità) team satellite: F.C.C. TSR, Sakurai, HARC-PRO e Keihin Kohara.

Su tutti spicca il terzetto della Honda CBR 1000RR gommata Bridgestone #11 di F.C.C. TSR Honda. Accanto a Kousuke Akiyoshi, tester Honda MotoGP e vincitore alla 8 ore nel 2007 con Suzuki Yoshimura, correranno Jonathan Rea (assente alla 300 km) e Yuki Takahashi, ex-Honda in MotoGP attualmente in Moto2 con il team Tech 3.

Altrettanto competitivo l’equipaggio tutto giapponese #634 di HARC-PRO, Honda gommata Bridgestone. Oltre al leader dell’All Japan Superbike Takumi Takahashi ci sarà l’ex della 125cc iridata Takaaki Nakagami, rivelazione quest’anno nella ST600 con una Honda CBR 600RR, e Ryuichi Kiyonari, due volte vincitore della 8 ore con la Honda HRC.

“All Japan” anche in casa Keihin Kohara, divisione del team TSR: con la Fireblade-Bridgestone #33 confermato Shinichi Itoh, alla sua ultima 8 ore prima del ritiro di fine stagione (punta al poker come Wayne Gardner), con l’innesto di Makoto Tamada, rimasto a piedi nel World Superbike.

Per chiudere Sakurai Honda con la CBR gommata Dunlop #2 punterà su Chojun Kameya e sull’australiano Wayne Maxwell, protagonista del campionato nazionale Superbike, già in azione alla 300 kilometri. In passato Sakurai, oltre a vincere la 8 ore, ha puntato su altri “aussie” come Russell Holland e Joshua Brookes: ormai è tradizione.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

MotoGP, Max Biaggi: “Valentino coraggioso, ha la mia ammirazione”

La 24 ore di Le Mans Moto 2019 in diretta TV su Eurosport 2

24h Le Mans: Honda in pole provvisoria, YART Yamaha 2°