EICMA: Presentato il progetto 2020 della Nannelli Riders Academy 

Sul palco del Paddock Show del Mondiale Superbike Gianluca Nannelli fondatore dell'omonima Riders Academy, ha presentato il progetto 2020. Anche elettrico!

10 novembre 2019 - 11:15

Il futuro della moto è salito sul palco del Paddock Show del Mondiale Superbike diretto da Michael Hill, front man di Dorna.  Gianluca Nannelli fondatore dell’omonima Riders Academy, ha presentato al numeroso pubblico della 77° edizione del Salone Internazionale Ciclo e Motociclo di Milano, il suo contenitore di “emozioni”.  Per l’anno 2020 andrà a colpire, direttamente nel cuore delle grandi città italiane, i bambini, gli adulti, i curiosi ed il pubblico. Previste  iniziative di carattere motoristico  nel rispetto delle tematiche ambientali. Verranno infatti usate moto ecologiche, anche full electric.   I contenuti del progetto e le città selezionate, verranno presentati durante le prime battute del nuovo anno.

NOVITÀ 2020

Fortemente voluto dalla FMI, il progetto SCUOLA FEDERALE PER L’AVVIAMENTO MINI-VELOCITÀ, vedrà aumentare da 3 a 9 gli impianti. Andranno ad ospitare le giornate dedicate ai bambini e bambine da 6 a 12 anni.  Questo progetto, nato esattamente 14 mesi fa, ha creato numeri che nessuno si sarebbe aspettato.

NUMERI DA RECORD

Infatti, sono state ben 100 le giornate dedicate ai più piccoli, 400 le ore di insegnamento messe a loro disposizione. il dato più eclatante di tutti è stato quello delle adesioni.
1400 tra bambini e bambine provenienti da tutta Italia, hanno preso parte ai corsi organizzati da Nannelli ed il suo gruppo di lavoro. Qui sotto il video della presentazione

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

misano world circuit

CEV, tappa a Misano nel 2020. Albani: “Visione su giovani talenti”

fim cev repsol

CEV, il calendario 2020: Doppio round in Portogallo, entra Misano

Michael Rutter

Clamoroso: Michael Rutter ufficializzato vincitore del Macau GP 2019