badovini civ superbike

Superbike: Ayrton Badovini riparte dal CIV con Guandalini e BMW

Rivedremo Ayrton Badovini in azione nel 2021, precisamente nel CIV Superbike. Dopo la "pausa", ufficiale l'accordo con il team Guandalini e BMW.

8 dicembre 2020 - 12:34

Arton Badovini ed il team CherryBox24 Guandalini al via insieme nel CIV Superbike 2021. Dopo un anno di “stop forzato”, l’esperto pilota piemontese riparte dal campionato italiano, per essere grande protagonista. Il vincitore Superstock 1000 FIM Cup 2010 avrà a disposizione le nuove BMW M 1000 RR grazie al filo diretto con RC Squadra Corse, legata a BMW e ad Eugene Laverty nel Mondiale Superbike. Team al lavoro per schierare anche un secondo pilota.

“Sono più che entusiasta di questo progetto” ha dichiarato Ayrton Badovini. “Io e la squadra abbiamo trovato una buonissima intesa. Stiamo costruendo qualcosa di veramente grande, supervisionato dalla RC Squadra Corse. È bellissimo per me tornare a correre in un campionato che ha mi lanciato e con una moto con cui ho già raggiunto più traguardi. Non vedo l’ora di iniziare, sono sicuro che il CIV 2021 sarà combattuto e divertente per tutti.”

“Ayrton Badovini è una persona e un pilota di altissimo spessore” ha aggiunto il team manager Mirco Guandalini. “Già dai primi contatti abbiamo capito che ha ancora tanta fame di risultati. Rispecchia quello che è il nostro obiettivo e quelli che sono i nostri progetti futuri. Non vediamo l’ora di partire, stiamo mettendo a punto tutti i dettagli e i preparativi per iniziare la prossima stagione. Ci auguriamo veramente di essere protagonisti e di lottare per la vittoria.”

1 commento

samu.bule2_14936335
14:56, 8 dicembre 2020

Quando la “famosa valigia” conta più del talento…

POTRESTI ESSERTI PERSO:

ana carrasco

Ana Carrasco, il ritorno della ‘guerriera rosa’. “Una gara pazza!”

Superbike, Michael Rinaldi

Superbike: Fate largo a Michael Rinaldi, il pilota operaio

Superbike, Toprak Razgatlioglu

Superbike, Toprak Razgatlioglu al posto di Valentino Rossi?