CIV: verso il Mugello, la situazione nella 125 GP

20 maggio 2010 - 3:10

Il prossimo appuntamento del Campionato Italiano Velocità all’Autodromo Internazionale del Mugello il 19-20 giugno risulterà importante, se non addirittura determinante, per l’andamento della stagione. Due gare in uno stesso fine settimana (una al sabato, una la domenica), occasione preziosa a maggior ragione per i piloti della classe 125 GP, reduci da un’ultima gara a Monza da definirsi rocambolesca.

La classifica della ottavo di litro propone così Alessandro Tonucci, vincitore a Vallelunga e quarto a Monza senza cadere nel maxi-crash della “Ascari”, in testa con 38 punti con la Aprilia del Junior GP Racing Dream. Il vice-campione in carica è stato inoltre grande protagonista della “spedizione” nel CEV, campionato spagnolo, ad Albacete, terzo sul traguardo e con cinque giri condotti in testa alla corsa.

Tonucci si trova così già al comando del campionato con 8 punti di vantaggio su Tommaso Gabrielli, abile nel rimontare a Monza e concludere davanti a tutti senza commetter alcun errore, recuperando dopo l’undicesimo posto di Vallelunga. Seguono in classifica Armando Pontone (24 punti), Francesco Mauriello (20) e Mattia Tarozzi, caduto a Monza dopo la strepitosa prestazione di Vallelunga, secondo in piena bagarre-vittoria con Tonucci.

Le due gare del Mugello rappresenteranno una buona occasione per recuperare terreno in classifica per Luigi Morciano, tra i più attesi in campionato e fin troppo sfortunato in questo avvio di stagione, ma anche per tre giovani talenti che hanno saltato la tappa di Monza per la concomitanza con la Red Bull Rookies Cup a Jerez: Alejandro Pardo (Ellegi Racing), Niccolò Antonelli (Racing Team Gabrielli) e Kevin Calia, pilota ufficiale della Rumi.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: sempre Beaubier, brutto crash di Lewis

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: Beaubier domina Gara 1

biesiekirski moto2

Moto2, ‘esordio’ alternativo per Biesiekirski: test a Barcellona con SAG Team