CIV Supersport 600: Alessandro Arcangeli con Rosso Corsa

Dopo una buona stagione nella Supersport 300 Alessandro Arcangeli fa il salto di categoria: affiancherà Massimo Roccoli nel team Rosso Corsa.

14 gennaio 2019 - 17:07

Nel 2019 il team Rosso Corsa parteciperà al CIV Supersport 600 con due Yamaha R6 e recentemente è stato annunciato il pilota che affiancherà Massimo Roccoli. Il sei volte Campione Italiano Supersport (nonché Campione in carica di categoria) condividerà il box col giovanissimo Alessandro Arcangeli.

Classe 2002, lo scorso anno Arcangeli ha disputato una stagione ad alti livelli nel CIV Supersport 300, dove si è distinto per la sua competitività e per una buona dose di aggressività. Le dodici gare svoltesi hanno visto il 16enne riminese quasi sempre nelle prime posizioni e all’ultima tappa stagionale (svoltasi a a Vallelunga) è anche arrivata la sua prima vittoria nel campionato, che gli ha permesso di chiudere la stagione al sesto posto. Arcangeli ha corso nel CIV Supersport 300 dopo aver accarezzato la partecipazione al Mondiale di categoria: arrivato secondo nella Yamaha R3 Cup italiana nel 2017, Arcangeli era stato poi selezionato da Yamaha Motor Europe per il bLU cRU Challenge, salvo però dover ripiegare sul CIV per mancanza di budget. Prima ancora, Arcangeli ha trionfato nella Yamaha R125 Cup nel biennio 2015/2016.

Arcangeli si aggiunge ad altri piloti che passeranno dalla Supersport 300 alla 600 e tra questi ci sono l’australiano Jack Mahaffy, Eugenio Generali, Filippo Fuligni e anche Luca Seren Rosso, appena annunciato dal Team Rosso e Nero come terzo pilota a fianco di Fuligni e Kevin Manfredi. E a breve ne saranno annunciati altri ancora…

 

Photo Credit: Luca Gorini

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi: “Servono cinque Michele Gadda”

MotoE, Test Valencia: Giorno 1, Hector Garzó il più rapido

Alex Márquez vincitore sfortunato: porte chiuse in MotoGP?