CIV Monza: il resoconto della giornata di sabato

28 aprile 2012 - 15:10

Si è disputata oggi la seconda giornata di prove e qualifiche del Campionato Italiano Velocità a Monza, teatro del terzo round della stagione 2012. Come ieri, le condizioni meteorologiche sono state ideali, con temperature ancora più elevate e cielo terso. Tutta un’altra storia invece per domani, visto che le previsioni indicano pioggia già a partire dalla mattinata. A conclusione del secondo turno di qualifiche ad ottenere la pole position sono stati Riccardo Russo (Team Italia FMI – Yamaha Trasimeno) nella Stock 600, Sylvain Barrier (wild-card con il team BMW Motorrad Italia GoldBet) nella Stock 1000, Fabrizio Lai (Ducati Althea Racing by Echo) in Superbike, Kevin Calia con la Honda Moto3 del Team Elle2 Ciatti – per la classe congiunta 125GP-Moto3 – e Stefano Cruciani nella Supersport-Moto2. Dei piloti 125GP il più veloce è invece stato Andrea Mantovani (Aprilia Manto Racing), mentre dei centauri Moto2 è risultato il più rapido Alessandro Andreozzi (FTR Andreozzi Reparto Corse).

Superstock 600: Russo e Vitali non migliorano ma restano al vertice

La gara della Stock 600 CIV, in programma domani alle ore 11.45, vedrà partire dalla prima casella dello schieramento Riccardo Russo, alfiere del Team Italia FMI in sella alla Yamaha YZF-R6 preparata dal Team Trasimeno. Il pilota napoletano, capo classifica a punteggio pieno dopo i primi due round, ha conquistato la pole position grazie al tempo di 1’50.560 fatto segnare ieri nelle Qualifiche 1. Anche il secondo classificato, ovvero il compagno di squadra Luca Vitali, non è riuscito a migliorare nel secondo turno di qualifiche disputato oggi il proprio miglior riferimento cronometrico, a differenza di Luca Oppedisano (Kawasaki Puccetti Racing) e Stefano Casalotti (Yamaha Team Riviera), che vanno a completare la prima fila nella griglia di partenza della gara di domani.
Quinto posto invece per Gennaro Sabatino (Yamaha Prorace Squadra Corse), a precedere Kevin Caloroso (Yamaha Zeta Team), Franco Morbidelli (Yamaha RCGM Faber), Nicola Morrentino (Yamaha Elle 2 Ciatti), Federico Monti (Suzuki Boselli Races), e Francesco Cocco (Yamaha Team Pata by Martini), che completa la top-ten. Da segnalare il quindicesimo ed il diciannovesimo posto delle due wild-card provenienti dall’europeo di categoria Nacho Calero (Yamaha Trasimeno) e Tony Covena (Kawasaki Goeleven), mentre Christophe Ponsson (Kawasaki MRS), altro pilota presente qui a Monza come wild-card, è ventisettesimo.

Superstock 1000: Sylvain Barrier in pole davanti a Lorenzo Baroni

Sylvain Barrier (BMW Motorrad Italia GoldBet) ha conquistato la pole position per la gara della Stock 1000 CIV in programma domani all’Autodromo Nazionale di Monza. Il pilota francese che, come il compagno di squadra Lorenzo Baroni è presente a questo appuntamento come wild-card in preparazione del round della Coppa FIM Superstock 1000 (nella quale è leader della classifica), che avrà luogo sulla pista brianzola il prossimo fine settimana, ha ottenuto la prima casella della schieramento al termine delle qualifiche e grazie al tempo di 1’45.754 fatto segnare nel primo turno di ieri. Baroni, dal canto suo, ha concluso in seconda posizione, con il compagno di marca Alessio Velini (BMW 2R Antonellini by Bargy) ed Alessio Corradi (Aprilia Nuova M2) a completare la prima fila. Ottimo quinto posto invece per lo svedese Christoffer Bergman (Kawasaki BWG Racing), davanti al capo classifica Ivan Goi (Ducati Team Barni), a Lorenzo Alfonsi (che corre questo week-end in sella alla BMW S 1000 RR utilizzata lo scorso anno da Lorenzo Zanetti), a Michele Magnoni (Suzuki Hydro Racing), a Simone Saltarelli (Ducati Team Barni) ed a Tommaso Totti).

Superbike: Fabrizio Lai conquista la pole position, Baiocco 3°

Terza pole consecutiva in questa stagione 2012 del Campionato Italiano Velocità per Fabrizio Lai (Ducati Althea Racing by Echo). Il pilota lombardo, grazie al crono di 1’43.680 fatto segnare nel secondo turno di qualifiche di questo pomeriggio, ha conquistato quindi la prima casella dello schieramento per la gara della Superbike CIV di domani a Monza. A fargli compagnia in prima fila ci saranno Luca Conforti (Ducati Team Barni), il compagno di squadra di quest’ultimo, nonché campione in carica della categoria, Matteo Baiocco, ed Ivan Clementi (BMW Asia Competition). Soltanto quinto Gianluca Nannelli (Ducati Grandi Corse), vincitore della scorsa prova di Imola ed attualmente a pari punti al vertice della classifica proprio con Baiocco, a precedere Lorenzo Mauri (Ducati M.Motocorsa), il compagno di squadra Davide Caselli, Giovanni Baggi (Aprilia Nuova M2), Remo Castellarin e Luca Pedersoli (Ducati Batter Pedersoli Motorsport).

125 GP/Moto3: pole position per Kevin Calia con la Honda Moto3

Kevin Calia e la sua Honda NSF250R Moto3 preparata dal Team Elle 2 Ciatti vanno forte qui a Monza, tracciato che ospita il terzo round della stagione 2012 CIV. Al pilota imolese è infatti bastato il tempo di 2’01.309 fatto segnare ieri nelle Qualifiche 1 per conquistare la pole position per la gara 125GP-Moto3 in programma domani. Calia è riuscito a battere la concorrenza dei compagni di categoria e dei piloti 125GP, questi ultimi capitanati da Andrea Mantovani (Aprilia Mantoracing), secondo al termine delle Qualifiche 2 a precedere il leader della classifica della ottavo di litro Riccardo Moretti (Mahindra Racing), Lorenzo Dalla Porta (Aprilia O.R. by 2B Corse-Zack Motorsport), Simone Mazzola (Aprilia GT Racing Publisport) e Matteo Ferrari, quinto e secondo pilota Moto3 con la Honda del Team San Carlo Junior. Settima casella dello schieramento per Agostino Santoro (Honda Imperiali Racing – Moto3), a precedere Cristiano Carpi (Aprilia 125GP), Michael Rinaldi (Oral M3 Gabrielli Racing – Moto3) e Stefano Valtulini (Honda Imperiali Racing).

Supersport/Moto2: Cruciani non si batte ed è in pole, Andreozzi in Moto2

Il crono di 1’49.348 fatto segnare da Stefano Cruciani ieri nel primo turno di qualifiche Supersport – Moto2 a Monza è risultato inavvicinabile, anche dal pilota stesso. L’esperto centauro marchigiano infatti non è riuscito a migliorare l’ottimo tempo, che gli è valso in ogni caso la prima posizione in griglia di partenza per la gara di domani. Risale invece fino alla seconda posizione Dino Lombardi (Yamaha Team PATA by Martini), che lo ricordiamo è impegnato anche nel mondiale di categoria, a precedere il primo pilota Moto2 Alessandro Andreozzi (FTR Andreozzi Reparto Corse) ed il campione in carica della Supersport targata CIV Ilario Dionisi (Honda Scuderia Improve). Aprirà domani la seconda fila dello schieramento il danese Robbin Harms (Bimota by Edo Racing – Moto2), davanti a Mirko  Giansanti (Kawasaki Puccetti Racing), Lorenzo Sagoni (Suzuki Gian Moto Racing) e Ferruccio Lamborghini (Quarantaquattro Racing – Moto2). Nella top-12 troviamo anche Raffaele De Rosa, presente qui a Monza con il team Honda Lorini (dopo aver terminato a fine del primo round World Superbike con Honda Pro Ride), Marco Faccani (Honda Velmotor), Danilo Dell’Omo e Gabriele Cottini (Honda Scuderia Improve).

Valerio Piccini

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

marcos ramirez silverstone moto3 2019

Moto3, Silverstone: Trionfa Ramírez, Arbolino e Dalla Porta sul podio

Moto3, Silverstone: Pole da record per Tony Arbolino

albert arenas

Moto3, Silverstone: Prove 2, Albert Arenas 1° sul finale