CIV Misano Stock 600 Gara: Zanetti vince ed accorcia in classifica su Massei

19 settembre 2010 - 13:28

Il bresciano Lorenzo Zanetti si aggiudica la gara Supersport 600 sul circuito di Misano Adriatico, penultima prova della stagione 2010 del Campionato Italiano Velocità. Il pilota Yamaha TNT Racing ha vinto meritatamente una gara condotta sin dal secondo giro, quando ha infilato al “Curvone” il rivale per il titolo Fabio Massei. Di lì in poi, è stato un assolo per il centauro 23enne, che grazie al successo accorcia il divario in classifica dal leader a 19 lunghezze, un distacco cospicuo visti i soli 25 punti ancora da assegnare.

Nonostante la prestazione maiuscola di quest’ultimo, la gara è risultata più che spettacolare, vista l’accesa lotta per il secondo posto che ha coinvolto ben sei piloti, con il marchigiano Davide Fanelli (Honda Allservice System By QDP, partito dalla nona casella) che ha avuto la meglio in volata su un ottimo Pietro Maglioni (Yamaha 851 Racing Team), con a seguire Tommaso Lorenzetti (Yamaha Team Riviera FCC) che ha preceduto Nico Morelli (Yamaha 851 Racing Team) e Dino Lombardi (Martini Corse).

Incredibile rimonta per il settimo classificato, ovvero Federico Biaggi (nipote del più famoso Max) il quale, partito dall’ultima posizione a causa di una squalifica rimediata per un pneumatico irregolare nella giornata di ieri, è riuscito a risalire gran parte della classifica e terminando nel migliore dei modi una domenica non certo partita col vento in poppa. Il pilota romano ha avuto la meglio sul concittadino Fabio Massei (Yamaha Piellemoto), che sotto ordini impartiti del team ha disputato una gara in difesa, sebbene apparso in pista più in difficoltà del previsto.

Giornata sfortunata per il napoletano Riccardo Russo (Yamaha Bike e Motoracing), autore di un high-side nel corso del primo giro, che ha posto fine alla sua corsa dopo una buona partenza. Sorte analoga per Roberto Farinelli (Yamaha Gomme & Service), scivolato nel corso del quarto giro alla curva cinque, mentre navigava in settima posizione.

Valerio Piccini

Servizio Fotografico: Antonio Inglese – Inglishphoto.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

acosta red bull rookies cup

Red Bull Rookies Cup, Austria: Pedro Acosta al fotofinish in Gara 1

Red Bull Rookies Cup 2020

Red Bull Rookies Cup, a Spielberg il primo round del 2020

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: sempre Beaubier, brutto crash di Lewis